Nepal, cane avvisa due svedesi e gli salva la vita

Cane salva turisti dal terremoto in Nepal

bAU-kQmE-U105020291588DDD-700x394@LaStampa.it

Una bella notizia arriva dal Nepal. Come sapete, pochi giorni fa questo paese è stato distrutto da un fortissimo terremoto, le vittime si contano a migliaia ma, tra tutte le brutte notizie, ogni tanto ne arriva anche qualcuna buona. Lennart Ryden è un turista svedese andato in visita nella città di Pokhara insieme alla figlia. Sabato scorso, Lennart si trovava in un negozio locale insieme alla figlia. Quando la terra ha cominciato a tremare, una sorta di "antipasto" di quanto sarebbe accaduto di li a poco, un poliziotto gli ha suggerito di andare in hotel.

Per fortuna però, un angelo a quattro zampe vegliava su di loro. Alle cinque del mattino padre e figlia sono stati svegliati da un meticcio che, dal cortile dell’albergo, ha iniziato ad abbaiare ed ululare a più non posso. Lennart racconta così l'accaduto:

Il cane aveva capito che qualcosa stava per capitare, non si fermava più, sembrava ci stesse avvertendo. Così, ci siamo vestiti in fretta e siamo scesi in strada il più velocemente possibile. Un attimo dopo è arrivata una nuova scossa fortissima che ha fatto crollare l’albergo.

Lennart ha deciso di adottare Skavlan (così è stato battezzato il cane) e sta facendo tutto il possibile per poterlo portare in Svezia con sé.

Via|La Zampa

  • shares
  • Mail