Cani abbandonati per strada: sono più di 350 nel primo ponte estivo

I dati sono stati resi noti dall'Aidaa e riguardano il lungo ponte del 2 giugno 2015.

cani abbandonati

Dal 30 maggio al 2 giugno, nel primo grande ponte dell'estate 2015, sarebbero stati abbandonati sulle strade italiane più di 350 cani: la notizia è stata data dall'Aidaa, l'Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, che ammette di aver ricevuto tante segnalazioni in questo anticipo di vacanza estiva. Secondo i dati registrati, il maggior numero degli abbandoni sarebbe avvenuto in Puglia.

La regione, infatti, ha registrato 110 abbandoni, seguita dalla Sicilia con 54, dalla Sardegna con 44, dall'Emilia Romagna con 38. Marche e Umbria sono le regioni dove, invece, sono state bassissime le segnalazioni di abbandoni. Secondo questi dati, il fenomeno dell'abbandono dei cani, soprattutto nel periodo estivo, non sarebbe stato ancora risolto, anzi, si starebbe aggravando.

Dai primi tre mesi del 2015, invece, sarebbero stati abbandonati 4300 cani, 700 in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Via | Tgcom

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail