Le cavie: tutti i consigli di un veterinario esperto in animali esotici

Come si gestisce una cavia? Ce lo spiega direttamente un veterinario esperto in esotici.

la cavia consigli di un veterinario esperto in animali esotici (2)

Cosa volete di più dalla vita? Se non un veterinario esperto in animali esotici che vi spiega per filo e per segno come si tiene una cavia e di cosa può soffrire dal punto di vista delle malattie?

Prima di tutto non parliamo di "la cavia" ma delle cavie, ossia è bene che una cavia femmina abbia un compagno castrato, o che viva con un gruppetto di sue simili (femmine), questo chiaramente per evitare gravidanze indesiderate con conseguente crescita esponenziale.

Come si vede bene dalla schermata, la cavia non sintetizza la vitamina C, andando incontro ad una serie di problemi molto gravi: è dunque indispensabile nutrirla nella maniera corretta fin da cucciola. Se acquistate in negozio vi conviene correre immediatamente presso un veterinario esperto in animali esotici poichè al 99% delle probabilità quella cavia è stata nutrita a granaglie, quindi è indispensabile visita e consiglio su come procedere da parte di un veterinario. Se adottate, non si presenta questo problema poichè la cavia vien data sana, nutrita in maniera corretta e già visitata. Detto questo si vedono bene gli alimenti ricchi di vitamina tra i quali, quello principe è il peperone.

Di cosa soffre la cavia? Di cosa si può ammalare? Prima di tutto possono insorgere dei problemi ai denti, cosa piuttosto rognosetta da risolvere. Infatti le cavie sono animali piuttosto "delicati" e non è detto che dopo una limatura per pareggiare i denti la cavia riprenda immediatamente a mangiare nella maniera corretta a causa del dolore. Altro problema sono i parassiti: chiaramente sulla pelle sono sempre presenti ma in svariate situazioni di abbassamento delle difese immunitarie possono proliferare in maniera anomala. Anche in questo caso ovviamente la cavia va portata presso un esperto in esotici che farà gli accertamenti del caso.

Insomma pare che una cavia sia un animale facilissimo da gestire ma, come tutti, ha dei punti a favore ed altri a sfavore. La cosa importante quindi sarebbe: ADOTTARE una cavia già sana e controllata, procedere a tenerla nella maniera più corretta, fare tutti i controlli di routine a cadenze precise e sperare anche di avere una discreta fortuna. Ricordiamo sempre che ogni animale è una responsabilità, grande o piccolo che sia!

  • shares
  • Mail