Regole di interazione tra umano e coniglio: il nostro coniglio ci ama?

Siete certi che il vostro coniglietto vi ami?

interazione umano e coniglio

Molti si chiedono come fare ad instaurare un buon rapporto con il proprio coniglio, vedendo ad esempio i miei, dolci, docili e tranquilli.

Prima di tutto il coniglio deve essere SERENO (sterilizzato, ovviamente), ossia deve vivere in un ambiente a lui confacente, libero 24 ore su 24, con cibo in abbondanza e giochi e svaghi a disposizione. Se un coniglio è tranquillo, chiaramente sarà più propenso a fare amicizia.

Dobbiamo imparare a conoscere il suo linguaggio: il coniglio non è un animale "facile" come il cane che abbaia, ma il suo modo di comunicare è comunque evidente e sta a noi capirlo. Alcuni esempi: se ci dà delle capocciate sulle gambe sta cercando la nostra attenzione, se va via scalciando coi piedoni è arrabbiato, se si mette ad omino su due zampine è curioso etc etc.

Il rispetto dei suoi tempi è importante: ricordiamo che il coniglio è una PREDA quindi tendenzialmente vive sul chi va là. Sta a noi conquistare la sua fiducia nel tempo.

Sdraiarsi a terra e aspettare che si avvicini incuriosito è tecnica diffusa: ovviamente c'è chi non si avvicina o lo farà solo col tempo. Una buona cosa è offrirgli dei premietti: si sa che con il cibo si ottengono sempre buoni risultati. Il coniglio ama essere coccolato e accarezzato, ma il tutto va fatto sempre rispettando i suoi tempi. Voi siete sufficientemente pazienti?

  • shares
  • Mail