Conigli: come formare la coppia giusta

Come si forma la coppia perfetta tra due conigli?

Formare una coppia affiatata di conigli? Si può con un po' di pazienza ma sono necessarie delle premesse indispensabili: prima di tutto una coppia che funziona al 100% è formata da maschio e femmina ENTRAMBI sterilizzati. Certo può succedere che due femmine vadano d'accordo, o che due maschi vadano d'accordo, ma non posso prendere esempi rari come campione significativo per farvi formare una coppia. Partiamo infatti dal principio base: gli animali hanno un costo e non potete fare la "furbata" di prenderne due dello stesso sesso per non sterilizzarli non tirando fuori un centesimo. I conigli vanno COMUNQUE sterilizzati per motivi di salute ENTRAMBI. Fatevene quindi una ragione, ossia animale=costo da sostenere in spese veterinarie. Non siete disponibili? Non prendete un animale, l'equazione è semplice! IN molti casi in un territorio neutro maschio e femmina in breve tempo stabiliscono al dominanza e vanno bene o male già d'accordo. IN alcuni casi è necessaria un po' più di pazienza ma la combinazione è sempre quella corretta: ovviamente non ci venga in mente di gettare nel territorio della femmina un maschio senza alcuna precauzione. IN questo caso la rissa è assicurata(notate bene che non ho valutato la presenza di gabbie poichè il coniglio vive libero 24 ore su 24! Mi raccomando!). Non immaginate chiaramente, se non in casi rari, che immediatamente i due coniglietti partano a darsi bacini non stop: per quello ci vuole tempo a meno che non sia davvero amore a prima vista. Ricordate che con gli animali è FONDAMENTALE il dono della pazienza.

coppia-di-conigli-ben-riuscita.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO