Cani, gatti e tartarughe possono convivere insieme?

E’ possibile la convivenza fra cani, gatti e tartarughe?

gatto tartaruga

Convivenza fra cani, gatti e tartarughe – Annoso dilemma: è possibile far convivere una tartaruga con il cane? E una tartaruga con i gatti? Diciamo che nel primo caso è un No secco, nel secondo invece è un Sì con riserve. Se avete dei dubbi, piuttosto che rischiare è meglio evitare la convivenza, di sicuro con i cani mai, con i gatti molte tartarughe ci convivono tranquillamente. L’unica cosa con le tartarughe è prendere in considerazione il rischio di trasmissione della Salmonella.

Cane e tartarughe possono convivere?

NO, mai, assolutamente vietato. Cani e tartarughe non possono convivere insieme, non importa la taglia del cane, non importa che non le ha mai calcolate: in un momento imprecisato della sua vita l’istinto predatorio del cane avrà la meglio e sarà la morte per la tartaruga. Cani e tartarughe dovrebbero sempre vivere separati, per le tartarughe costruite un recinto a prova di cane.

Questo perché le tartarughe per i cani sono prede, anche quelli più e buoni e tranquilli non si sa quando e non si sa il perché, scatterà la molla del predatore e basta un morso di un cane per uccidere una tartaruga o provocarle danni gravi e irreparabili.

Sono tantissime le tartarughe che vengono portate dal veterinario perché azzannate dal cane, cane che invariabilmente "Non ha mai dato problema, non le ha mai calcolate"... ecco fino al momento in cui decide che è arrivata l’ora di sgranocchiarle.

Gatto e tartarughe possono convivere

Stranamente gatti e tartarughe paiono convivere abbastanza bene insieme. I gatti sono curiosi, normalmente non aggrediscono le tartarughe, le guardano, le controllano, ma non fanno altro. Anzi, amano dormire al calduccio nelle tane delle tartarughe, specie se ripiene di foglie e paglia perché sono belle calducce. Inoltre ci sarebbe anche un vantaggio inatteso nel permettere a gatti e tartarughe di convivere negli stessi spazi: tengono lontani i topi, pericolo ben più grave per le tartarughe.

L’unica cosa è fare attenzione alle baby: in questo caso una zampata incuriosita del gatto potrebbe provocare qualche lesione.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | simplyjessi

  • shares
  • +1
  • Mail