Cheratocongiuntivite secca nel cane: sintomi

Questi sono i principali sintomi di cheratocongiuntivite secca nel cane.

Cavalier King Charles Spaniel

Cheratocongiuntivite secca nel cane - Stringando molto, la cheratocongiuntivite secca è causata da una carente produzione della parte acquosa delle lacrime che a sua volta provoca infiammazione cronica di congiuntiva e cornea. Le cause possono essere tantissime: immunomediate, diabete mellito, ipotiroidismo, sindrome di Cushing, famraci come la sulfasalazina, traumi al nervo facciale, Leishmaniosi, cimurro, congiuntiviti, asportazione della ghiandola della terza palpebra, lesioni del trigemino e forme congenite. Se interessa, nel gatto la sindrome da disautonomia e l'Herpsevirus possono provocare secondariamente forme di cheratocongiuntivite secca.

I sintomi di cheratocongiuntivite secca nel cane sono:

  • muco e muco con pus su palpebra e cornea
  • blefarospasmo
  • procidenza della terza palpebra
  • chemosi
  • blefarite
  • congiuntivite
  • la cornea perde la sua trasparenza e subisce una neovascolarizzazione
  • pigmentazione della cornea
  • ulcere corneali
  • edema corneale
  • secchezza della narice corrispondente

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | 25949441@N02

  • shares
  • +1
  • Mail