Non c'è un veterinario esperto di esotici in zona? Ecco cosa fare

Non c'è un veterinario esperto di esotici in zona, cosa fare? E' una delle domande più gettonate sulla posta di Petsblog.

drago barbuto

Altra domanda gettonatissima sulla posta di Petsblog: coniglio, cavia, criceto che sta male e l'immancabile "Cosa faccio? Nella mia zona non c'è un veterinario esperto di esotici". Il problema qui non è la domanda, il problema è a monte: se si prende un cane o un gatto, una delle prime cose da fare è annotare dove sia il veterinario più vicino o quello che ci piace di più. Per un animale esotico vale la stessa regola: se lo prendete dovete identificare subito il veterinario esperto di esotici più vicino. Anche perché se fate questa domanda vuol dire che non avete mai portato il vostro pet a visita dal veterinario e questo vuol dire non prendersi adeguata cura di lui.

In zona non c'è un veterinario esperto di esotici... cosa vuol dire in realtà?

Per esperienza purtroppo ho notato che la frase "non c'è un veterinario esperto di esotici in zona" in realtà vuol dire (i toni sono volutamente ironici, ma non si discostano troppo dalla realtà dei fatti):

  • mi sono informato da salumiere se ci fosse un veterinario esperto di esotici e mi ha detto di no, quindi essendo lui persona con le giuste credenziali per dare questo tipo di informazioni non ho chiesto altrove (ho messo salumiere tanto per dire, non me ne vogliano i salumieri, vi adoro)
  • non c'è un veterinario esperto di esotici che abita nella mia stessa scala/condominio/via/entro dieci metri dalla mia abitazione: al di là di dieci metri è troppo lontano
  • non c'è un veterinario esperto di esotici nella mia città: a quando pare molte persone sono convinte che il mondo inizi e finisca entro i confini della propria città e che non ci siano altre città oltre alla loro
  • non ho voglia di spendere soldi dal veterinario, quindi sto cercando consigli gratis e a scrocco da chiunque voglia darmeli. Questa non la commento nemmeno

In zona non c'è un veterinario esperto di esotici: cosa fare?

Ecco cosa fare in questi casi:

  • dovevate informarvi già prima che il pet si ammalasse o che arrivasse l'urgenza su dove fosse il veterinario esperto di esotici più vicini
  • telefonate ai veterinari per cani e gatti della vostra città e chiedete loro se fanno anche animali esotici
  • se non li fanno, chiedete se hanno un nominativo da fornirvi di un veterinario esperto di esotici a cui si appoggiano in tali casi
  • se nessun veterinario ha un nominativo da fornirvi (cosa assai rara), contattate l'Ordine dei Veterinari di zona per chiedere se hanno loro dei nominativi
  • fate una semplice ricerca su Google digitando "veterinari esperti esotici": vi compaiono liste e liste di veterinari esperti per esotici suddivisi per regione e provincia

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | mariposavet

  • shares
  • +1
  • Mail