Il cane può mangiare il prosciutto?

Il cane può mangiare il prosciutto cotto? E il prosciutto crudo?

cane

Cane e prosciutto – E' una domanda che molti proprietari si fanno, anche se di solito se la fanno dopo aver già dato al cane per mesi o anni pezzi di prosciutto cotto o crudo. Visto che è un dubbio che molti proprietari hanno, oggi andremo a dare una risposta a questa domanda. Ovviamente se siete esperti di cani e sapete già tutto sull'alimentazione perché vi siete preventivamente informati presso il vostro veterinario già saprete che il cane non dovrebbe mangiare prosciutto cotto e prosciutto crudo.

Il cane può mangiare il prosciutto cotto? E il prosciutto crudo?

Partiamo dal prosciutto cotto, mi sta più simpatico. In generale ai cani non va dato il prosciutto cotto e gli insaccati, di qualsiasi tipo essi siano. Questo perché non sono composti solamente di carne, ma sono ricchi di sale e spezie utilizzati per dargli quell'aroma particolare. E l'intestino dei cani non è progettato per digerire tutte queste spezie e si può andare incontro a problemi di vomito, diarrea, gastroenteriti croniche, epatiti, pancreatiti...

Peggio va con il prosciutto crudo: in questo caso rispetto al prosciutto crudo è presente ancora più sale. Se è vero che nei fabbisogni giornalieri del cane una minima quantità di cloruro di sodio è contemplato, tale quantità viene tranquillamente ottemperata dal cibo normale. Per cui somministrare cibi come il prosciutto crudo con parecchio sale non è una buona idea in quanto si potrebbero avere problemi di ipertensione e danni renali.

Il discorso va poi esteso a tutti gli insaccati, di qualsiasi origine siano: maiale, tacchino, pollo... per quanto al cane piacciano, non vanno somministrati.

In quali rari casi è consentito somministrare il prosciutto cotto?

Siamo elastici: in rarissimi casi è possibile che il veterinario vi permetta di dare del prosciutto cotto al cane. Si fa per esempio quando il cane è inappetente per qualsiasi motivo, per stuzzicarlo e stimolare l'appetito. Magari evitate di dargli il grasso. L'altro caso contemplato sono quei cani a cui è difficile somministrare le compresse: se per brevi periodi si può provare a nascondere le compresse nel prosciutto cotto. Ma per brevi periodi: se la terapia va continuata a vita o se bisogna dare dieci pastiglie al giorno al cane va da sé che non si può dare tutto il prosciutto cotto necessario per camuffarle, bisogna trovare altro di appetitoso, ma più digeribile e sano per il cane.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | 28208534@N07

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO