Perché i gatti amano la vasca da bagno?

Ci sono gatti che amano giocare e dormire nella vasca da bagno: perché? E se questo fosse la spia di un problema di salute?

Gatto vasca da bagno

Gatti e vasca da bagno - Ci sono gatti che amano letteralmente la vasca da bagno. Ci sono quelli che ci dormono, quelli che ci giocano, quelli che vogliono bere dal rubinetto (anche se di solito preidligono lavandini e bidet), quelli che devono passeggiarci dentro, quelli che devono assisterci mentre facciamo il bagno e anche quelli che, purtroppo, fanno i bisogni dentro la vasca da bagno. Ma come mai i gatti amano così tanto la vasca da bagno? La spiegazione, secondo gli esperti di comportamento, sta nel fatto che il gatto segue il suo istinto di animale cacciatore e si spinge naturalmente verso la fonte di acqua corrente più vicina. Ci sono molti gatti, infatti, che non amano bere dalla ciotola, ma vogliono bere solo acqua corrente. E questo accade anche con i nostri gatti domestici: dobbiamo ricordarci, infatti, che i nostri gatti mantengono sempre dentro se stessi una certa indole selvatica.

Inoltre la vasca è un posto chiuso, raccolto, quindi ecco spiegato perché molti gatti amano dormirci dentro: li fa sentire protetti. E' un po' lo stesso motivo per cui amano dormire dentro le scatole o negli armadi.

D'estate, poi, è sempre fresca, altro motivo per cui i gatti la adorano. Ma potrebbe anche esserci un altro motivo: molti gatti con cistiti in fase iniziale urinano nella vasca semplicemente perché il contatto con la sua superficie fredda allevia il senso di bruciore. Altri gatti, invece, hanno imparato che urinando e defecando qui ottengono le attenzioni del proprietario e quindi continuano a fare i bisogni qui per segnalare forme di stress, ansia, disagio o noia.

Foto | piro007

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail