Le cavie sono animali delicati?

La cavia si ammala facilmente?

la-cavia-e-un-animale-delicato.jpg

Quando si prende un animale (o nel caso delle cavie una coppia di animali-ricordate che da soli non va bene!) è necessario informarsi riguardo le future possibili patologie.

Vi va abbastanza bene, poichè le cavie, a meno di enormi sfortune, sono animali piuttosto "sani" se li tenete sotto controllo con visite periodiche ogni circa 6 mesi e se date l'alimentazione corretta. Le cavie possono soffrire di patologie ai denti: se è un problema genetico ahimè c'è poco da fare anche dando l'alimentazione corretta, ma in generale su una cavia sana e che mangia bene, non compariranno problemi per tutto il corso della vita.

In caso di femmine, cisti ovariche e, in tarda età, il prolasso dell'utero è ahimè possibile: basta prevenire con la sterilizzazione. C'è infatti una tecnica di sterilizzazione nuova e molto meno invasiva che consiste in due taglietti laterali da cui vengono sfilate le ovaie. In questo modo l'utero non riceve più alcun "bombardamento" ormonale e tende a "seccarsi". In questo modo evitate tutta una serie di patologie all'animale quando sarà più in là con l'età. Ricordiamo che più un animale è anziano, più è lunga la ripresa dopo un intervento chirurgico.

Le cavie soffrono anche di tumori, e in questo caso è veramente complesso sia accorgersi per tempo di un eventuale rigonfiamento, a meno che non sia cosa che si nota anche in esterna (tipo tumore mammario). Con questo ovviamente non voglio spaventarvi, devo dirvi che tutte le cavie che ho avuto si sono ammalate in tardissima età e non c'è stato niente da fare, ma se ne sono andate in tutta serenità e senza sofferenza poichè monitorate e in cura presso un veterinario esperto. Bisogna però essere preparati e sapersi assumere ogni responsabilità che comporta avere degli animali in casa ossia tempo e fondi per loro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO