Comportamento del cane con gravidanza immaginaria

Come cambia il comportamento di un cane con gravidanza immaginaria o pseudogravidanza?

cane cuccioli

Gravidanza immaginaria del cane – Abbiamo già parlato in passato delle cause, sintomi e terapia della gravidanza immaginaria del cane o gravidanza isterica o pseudogravidanza. Oggi andremo a concentrarci su un problema specifico: come cambia il comportamento del cane con gravidanza immaginaria. Spesso prima ancora che il proprietario si accorga della presenza del latte o delle mammelle ingrandite, ecco che nota un certo grado di cambiamento nel comportamento o carattere del cane.

Comportamento del cane con gravidanza immaginaria: come cambia il carattere

Fondamentalmente è tutta colpa degli ormoni in circola, in particolare della prolattina, che spinge il cane con gravidanza immaginaria a comportarsi come se avesse una gravidanza vera e propria. I cambiamenti più eclatanti nel comportamento sono:

  • cane che diventa più nervoso
  • cane che mangia poco o smette di mangiare
  • cane che non ha voglia di giocare e sta in disparte
  • cane che diventa più aggressivo con gli altri cani o anche con i padroni
  • cane che prende ciabatte e pupazzi e li porta in cuccia
  • cane che difende ciabatte e pupazzi in cuccia, arrivando anche a ringhiare o a tentare di mordere i proprietari

Comportamento del cane con gravidanza immaginaria: cosa fare?

Se vedete un atteggiamento del genere in un cane che ha avuto da pochi mesi il calore, prima di pensare a qualche strana patologia comportamentale prendete in considerazione l'ipotesi che possa avere una gravidanza immaginaria. A questo punto, se il sospetto è questo, portate il cane dal vostro veterinario: una volta confermata la presenza della gravidanza immaginaria e del latte, provvederà a prescrivervi le apposite gocce o compresse per mandare via il latte. Vedrete che una volta andato via il latte, anche il comportamento anomalo cesserà in quanto era tutto provocato dagli ormoni in eccesso.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO