In Russia c’è un rifugio per salvare le renne abbandonate

In Russia è stato realizzato un rifugio che accoglie le renne abbandonate e in difficoltà. Scopriamo cosa fanno i volontari per proteggere questi bellissimi animali.

In Russia le renne corrono molti rischi, e non solo a causa del riscaldamento globale, ma anche a causa della negligenza di alcune persone, che abbandonano questi animali, o ancora a causa dei cacciatori senza scrupoli, che li uccidono. A prendersi cura di queste bellissime creature ci pensano fortunatamente i volontari di un rifugio per animali, il Veles Center di San Pietroburgo, che si preoccupano di raccogliere il muschio per l’alimentazione delle renne, e si occupano di queste bellissime creature con amore e generosità.

A raccontarci come si svolge la vita all’interno di questo rifugio sono gli stessi volontari, che spiegano dove va raccolto il muschio necessario per l'alimentazione delle renne, ma non solo!

All’interno del rifugio si trovano infatti tanti altri animali salvati da situazioni difficili. Alcuni di questi verranno rimessi in libertà, mentre gli animali che hanno vissuto situazioni più delicate o problematiche, e che non si sono ripresi del tutto, vivranno all’interno del rifugio. Per saperne di più sul lavoro di queste ammirevoli persone, date un’occhiata al video in alto!

Renne

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO