Attenzione all'uso delle museruole nei cani in estate

Attenzione quando usate le museruole d'estate: il rischio è che il cane non riesca a respirare bene e che vada incontro ad un colpo di calore.

boxer

Abbiamo già parlato del pericolo del colpo di calore nel cane d'estate, ma c'è un aspetto della vicenda che ci preme sottolineare: fate attenzione a quando usate la museruola e a che tipo di museruola usate, soprattutto in estate. Mi rendo conto che per svariate leggi e regolamenti in alcuni casi sia necessario far indossare la museruola al cane, ma in estate dovete tenere conto di un fattore: alcuni tipi di museruole impediscono al cane di respirare correttamente e quindi facilitano l'insorgenza del colpo di calore. Questo in tutte le tipologie di cani, ma soprattutto in cani brachicefali, anziani o che soffrono di altre patologie, soprattutto cardiache o respiratorie.

Se d'inverno il problema non si pone, soprattutto le museruole a fascia (quelle nere per intenderci, che piacciono tanto ai proprietari perché sono meno brutte da vedere, ma che non piacciono ai veterinari perché non permettono al cane di respirare aprendo adeguatamente la bocca e perché consentono comunque al cane di mordere) andrebbero evitate d'estate. Ricordate che il cane non può sudare per eliminare il calore in eccesso, quindi lo disperde respirando a bocca aperta. Ma con le museruole a fascia, l'escursione della bocca è estremamente limitata, il cane non riesce a disperdere il calore ed ecco che arriva il colpo di calore. Idem dicasi per le museruole a laccio o per quella a gabbia troppo stretta. Meglio usare le classiche museruole a gabbia larghe, quelle beige per intenderci, che sono quelle che permettono comunque al cane di aprire la bocca per respirare.

Foto | johnath

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO