USA, pescatori salvano un cucciolo di foca rimasto impigliato nella rete

Nel Maine dei pescatori hanno liberato e salvato un cucciolo di foca rimasto impigliato in una rete.

Una bella storia arriva dagli Stati Uniti. Nel Maine due pescatori hanno liberato e salvato un cucciolo di foca che era rimasto impigliato in una rete da pesca. Il video del salvataggio è comparso sulla pagina Facebook di Krystal Gamage ed è subito diventato virale. WCSH-TV ha riferito che i due pescatori, Jeremy Willey e Jeffrey Door, stavano lavorando al largo della costa di Owls Head, nel Maine, lunedì scorso. All'improvviso, con loro grande stupore, si sono accorti che un cucciolo di foca stava galleggiando intrappolato in un enorme groviglio formato da una rete da pesca.

I due pescatori non ci hanno pensato troppo: Door ha subito tirato a bordo del Matinicus Rock il cucciolo di foca intrappolato, mentre Willey cominciava a tagliare le funi per liberare il cucciolo. Durante tutta la manovra devo dire che il cucciolo è stato particolarmente tranquillo, conosco cani e gatti che in una situazione del genere si sarebbero divincolati tantissimo. Dando ogni tanto dei buffetti di incoraggiamento, Willey ha liberato il cucciolo, lo ha coccolato e poi lo ha rimesso in acqua. I due pescatori sono rimasti scioccati dall'attenzione mediatica che il loro video ha ricevuto e si sono scherniti dicendo di aver solamente fatto il loro lavoro.

Ed ecco il post originale comparso sulla pagina Facebook di Krystal Gamage:

cucciolo foca

Via | Fox News

Foto | Screenshot dal video di YouTube

  • shares
  • Mail