Diario di una conigliara: il coniglio sospettoso

Il coniglietto e i suoi comportamenti più bizzarri!

coniglio-sospetoso.jpg

Ogni giorno mi dico che non troverò mai più un coniglietto che mi ama tanto quanto l'attuale: con Momo è stato amore a prima vista per entrambi. Quando varcò la soglia della porta di casa doveva essere uno stallo, ma pochi istanti dopo, quando aprii il trasportino e lui mi balzò in braccio, lo stallo divenne una adozione immediata.

Il coniglietto è molto particolare in quanto estremamente geloso della sua bipeda, tanto che lo sguardo di estremo sospetto viene sfoderato molto spesso: in primis quando arrivano ospiti umani. La domanda che si pone il coniglietto è "ecco adesso quanto tempo toglieranno questi umani alla bipeda? Lei non avrà più tempo per me di guardarmi e di coccolarmi!". Chiaramente partono da un lato le pisciate di dispetto, dall'altro le lagne e "il morto" abbandonato. Momo fa benissimo il morto, si butta infatti di lato con un grande e poderoso tonfo e rimane immobile: gli altri conigli di casa tirano su la testa per vedere se hanno fatto la scena come si deve, lui no, lui resta con la testa abbassata e rilascia la terza palpebra dando proprio quel bell'effetto di morto vero.

Un altro esempio palese di sospetto capita quando porto a casa un animalino bisognoso in stallo, in attesa di trovare adozione. Lì il coniglietto fa palesi differenze a seconda che si tratti di:

-criceto: per il coniglietto è un parassitino piccolo, abbastanza insignificante- merita una sola pisciata di disprezzo
-cavia: il coniglietto inizia a farci caso, gironzola intorno al recinto ma decide che non è un essere pericoloso ma è solo un parassita medio- merita più pisciate accanto al recinto, possibilmente impregnando la cavia stessa.
-coniglio: ahi ahi ahi, qui le cose si fanno pesanti per il coniglietto. Un altro coniglio in casa è un enorme pericolo- merita pisciate di dispetto, grattate al recinto, innumerevoli atteggiamenti da "ora muoio perchè so che questo coniglio mi sostituirà nel cuore della bipeda" etc etc.

Vi ricordo che il coniglietto ha una compagna, non è solo con la bipeda, eppure il suo cuore è diviso nell'affetto tra la sua dolcissima coniglietta e la bipeda che continua ad adorare.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO