Abby, il cane di George Michael, soffre per la morte del suo amico umano

Abby, il cane di George Michael non si è più ripreso da quando il cantante è morto.

Abby, il cane di George Michael, non si è più ripresa da quando il suo amico umano se n'è andato: la splendida femmina di Labrador ha vissuto per 10 anni con il cantante, tragicamente scomparso il giorno di Natale dell'anno scorso. Loro erano legati da un amore speciale e ora che lui non c'è più, Abby è andata a vivere con la famiglia del cantante.

Amici e parenti dicono che Abby, da quando George Michael non c'è più, sembra senz'anima e ha perso l'appetito: a volte la portano a passeggio nei luoghi dove i fan continuano a lasciare foto, fiori, messaggi per il cantante scomparso e lei, quando viene liberata dal guinzaglio, si avvicina, annusa, poi si sdraia sull'erba e rimane in silenzio, come se volesse condividere con le altre persone il suo profondo dolore.

Abby non era l'unico cane amato da George Michael in vita: la Labrador aveva una sorella, Meg, morta nel 2015. Il cantante soffrì molto per questa perdita. Lui le chiamava "le sue ragazze" e postava spesso fotografie insieme a loro. Ed era sempre felice in quegli scatti!

Via | La Stampa

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail