Linfoma nel coniglio: cause, sintomi e terapia

Vediamo cause, sintomi, diagnosi e terapia del linfoma nel coniglio.

coniglio

Linfoma nel coniglio – Grazie allo studio dal titolo "Cutaneous Lymphomas in European Pet Rabbits (Oryctolagus cuniculus)", Ritter JM, von Bomhard W, Wise AG, Maes RK, Kiupel M. Vet Pathol. 2012 Feb 3, oggi andremo a vedere cause, sintomi, diagnosi e terapia del linfoma del coniglio. Si tratta di un tumore abbastanza diffuso nei nostri conigli, fra lui e il tricoepitelioma sono quelli che capita di vedere più frequentemente nei conigli, anche se non tanto quanto l'adenocarcinoma dell'utero nelle coniglie non sterilizzate.

Linfoma nel coniglio: cause e sintomi

Lo studio in questione è stato uno studio retrospettivo: quindi si sono analizzate le cartelle cliniche di 25 conigli nei quali era stato diagnosticato anche istologicamente la presenza di un linfoma cutaneo. La cosa curiosa è che sembra essere un tumore più frequente nei conigli in Europa e non in quelli degli Stati Uniti.

Nei conigli pare che ci sia una prevalenza del linfoma B a grossi linfociti, anche se in alcuni casi si aveva un sottotipo B con tanti linfociti T però. Questi conigli venivano anche testati tramite PCR per retrovirus e herpesvirus per controllare che la causa del linfoma non fosse virale: erano tutti negativi.

Diversamente da quanto accade nei cani e gatti, spesso il linfoma cutaneo del coniglio è pleomorfo e ha cellule giganti multinucleate. I sintomi sono quelli di un ingrossamento di volume dei linfonodi, sia interni che esterni, con sintomi legati anche agli organi su cui i linfonodi ingrossati fanno compressione.

Linfoma nel coniglio: diagnosi e terapia

La diagnosi di linfoma cutaneo nel coniglio viene emessa tramite anamnesi, visita clinica, esame citologico dei linfonodi ed eventuale prelievo bioptico con esame istologico e immunoistochimico per tipizzare il tipo di linfoma.

Ci sono poi problemi anche per quanto riguarda la terapia: a livello di chemioterapia si è ancora a livello sperimentale, per cui bisogna valutare bene dosaggi ed effetti collaterali. Tuttavia il linfoma nel coniglio appare molto aggressivo, per cui spesso anche con la chemioterapia (là dove sia possibile farla) quasi sempre la prognosi è negativa.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | 8656572@N04

Via | PubMed

  • shares
  • Mail