Cuccioli di leone nascosti in valigia: uomo arrestato al Cairo

Un uomo è stato bloccato in aeroporto al Cairo perchè all’interno della sua valigia si trovavano due cuccioli di leone sedati.

Aeroporto

È assurda la vicenda avvenuta in questi giorni al Cairo, dove un uomo di origini kuwaitiane è stato bloccato dalla polizia dell’aeroporto mentre cercava di partire per l'estero, con due cuccioli di leone narcotizzati e nascosti all’interno di una valigia. I poveri animali sono stati trovati durante i normali controlli per l’imbarco.

Secondo le fonti, sembra infatti che ai controlli con lo scanner, il personale di vigilanza dell’aeroporto avrebbe notato due forme opache e sospette all'interno della valigia, che una volta aperta avrebbe svelato l’incredibile contenuto.

I due cuccioli di leone erano sedati e tenuti bloccati con le cinghie utilizzate per tenere fermi i vestiti. L’uomo che li trasportava è stato prontamente arrestato dalle forze dell’ordine, con l’accusa di violazione della legge che tutela la natura, e i due piccoli sono stati affidati allo zoo di Giza, che si trova nella parte ovest del Cairo.

via | Skytg24

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 303 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO