Giochini, pietra di sali, legnetti: sono davvero utili per i criceti?

Quali giochi e svaghi servono al criceto?

Quando vedo collezioni di giochi per criceti così vaste mi brillano gli occhi: servono veramente però così tanti giochi a questo piccolo roditore? Andiamo per ordine: la prima e più importante cosa per l'animale è lo spazio. Non potete rinchiudere un animalino che percorre 5 km a notte in uno spazio angusto. Purtroppo si vedono in giro talmente tante "trappole per topi" in cui chiudere il povero criceto che davvero fanno star male! Prendete un habitat GRANDE, il resto viene in seguito. Prima di tutto niente pietre di sali sgranocchiabili: con una sana alimentazione infatti il criceto assume già tutte le sostanze che gli necessitano. I legnetti sgranocchiabili sono un di più: solitamente infatti se l'animale ha spazio non si preoccupa di mordicchiare ma trascorre sereno le sue nottate scavando in un bello strato di lettiera formando tunnel o correndo in ruotina. Ricordiamoci però che stimolare l'intelligenza dell'animale perchè non si annoi è importante: qualche giochino ci può stare. In genere i criceti amano le casette con più ingressi/uscite o i tubi di cartone. Non ci vuole chissà che cosa per far star bene questo piccolo roditore: poco per fargli fare una vita assolutamente dignitosa.

habitat-criceto.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO