Lascia in eredità un milione di euro ai suoi amati cani

Un 80enne ha lasciato in eredità ai cani circa 1 milione di euro.

cani-ereditano-un-milione-di-euro.jpg

Piccola e Jack sono dei cani fortunati poichè il loro proprietario ha lasciato loro 20 mila euro al fine di farli vivere dignitosamente, inoltre ha scelto per loro un tutore che se ne possa occupare per sempre. Questo è stato il desiderio di un 80enne a cui non restava molto da vivere, ma il suo pensiero è andato a tutti i cani: oltre infatti a tutelare i suoi, ha lasciato circa 890 mila euro a due associazioni che si occupano di cani e gatti abbandonati. Per discrezione non è stato reso noto nè chi è il benefattore, nè il nome delle associazioni coinvolte.

L'avvocatessa Francesca Zambonin, che si è occupata di tutto, precisa che soldi e beni non sono immediatamente andati alle associazioni ma essendo il testamento olografo (redatto direttamente dall'uomo) si è dovuta attendere la scadenza di certi termini, infine tutto è andato come aveva sognato l'ottantenne. Quel che è certo è che molti cani e gatti verranno salvati e tutelati grazie a questo gesto.

Via | Leggo

  • shares
  • Mail