Cistite idiopatica nel gatto: quali sono i principali fattori di rischio?

Questi sono alcuni dei fattori di rischio e fattori predisponenti nello sviluppo della cistite idiopatica nel gatto.

Gatto rosso

Cistite idiopatica nel gatto – Nel gatto assistiamo spesso alla presenza di forme di cistite idiopatica. Lo studio dal titolo "Risk factors for idiopathic cystitis in Norwegian cats: a matched case-control study", Heidi S Lund, et al. J Feline Med Surg. June 2016; 18 (6): 483-91 ha cercato di chiarire quali siano i fattori di rischio e i fattori predisponenti che possono portare il gatto a sviluppare una forma di cistite idiopatica, anche se sappiamo bene che la parola idiopatica si utilizza per quelle patologie o quelle forme di patologia di cui non si riesce a risalire ad una causa.

Cistite idiopatica nel gatto: fattori di rischio

Lo studio in questione ha esaminato gatti affetti da cistite idiopatica felina, malattia il cui acronimo è FIC e cartelle cliniche di gatti senza alcun sintomo e segno di malattia alle vie urinarie feline. In questo modo si sperava di capire se ci fossero dei comportamenti, qualcosa nell'ambiente e nello stile di vita che potesse giustificare la comparsa della patologia.

In pratica venivano fatte poi delle domande precise ai proprietari: tipo di gatto, ambiente di vita, se erano presenti altri animali, tipo di alimentazione e quanta acqua bevevano, come veniva gestita la lettiera e se potevano o meno avere un comportamento naturale.

Dallo studio è emerso che i gatti affetti da cistite idiopatica felina avevano come fattori di rischio:

  • sovrappeso
  • carattere più nervoso
  • stress ambientale

Cosa vuol dire?

Dallo studio sono emersi diversi dati interessanti. Esattamente come nella FUS, anche nelle forme di cistite idiopatica felina il sovrappeso e l'obesità sono fattori di rischio. E di solito i nostri mici sono tutti sovrappeso. Poi anche il fatto di avere un carattere più nevrile potrebbe facilitare lo sviluppo di forme di cistite idiopatica.

Molto importante il dato relativo allo stress ambientale: questo può essere uno dei fattori di sviluppo fondamentali per lo sviluppo di forme di cistite idiopatica. Quindi gatti stressati o ansiosi per cause comportamentali non riconosciute dai proprietari, che vivono in ambienti sovraffollati o privi di adeguati stimoli mentali possono sviluppare forme di cistite idiopatica.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | tiarescott

Via | Journal of Feline Medicine and Surgery

  • shares
  • +1
  • Mail