Bassotto salvato dai vigili del fuoco: 4 ore per liberarlo da una tana

Un bassotto pasticcione rimasto intrappolato in una tana è stato salvato grazie alla bravura dei vigili del fuoco.

Bassotto salvato

Nei giorni scorsi un simpatico bassotto ha fatto lavorare sodo i vigili del fuoco di Pisa, che hanno impiegato diverse ore per riuscire a salvarlo, dopo che il piccoletto si era infilato in una tana, dalla quale non riusciva più a uscire. I fatti sono accaduti a Vicopisano (Pisa). I vigili del fuoco sarebbero stati chiamati per salvare il cane bassotto che si era avventurato in una tana in una zona rurale nei pressi di via Simoncelli.

Dopo aver effettuato delle ricerche utilizzando la termocamera e delle speciali telecamere, senza però ottenere alcun risultato, i professionisti hanno deciso di scavare la terra con le mani, in modo da permettere all’animale di uscire dalla tana e tornare finalmente fra le braccia della sua preoccupatissima padroncina.

I vigili hanno dovuto scavare la terra per ben quattro ore, per riuscire a salvare il cucciolotto. Che dire? Siamo felici che tutto sia andato per il meglio, e speriamo davvero che il piccoletto abbia imparato la lezione, e che non si avventurerà più nelle tane degli altri animali!

via | Quinewsvaldera
Foto da iStock

  • shares
  • Mail