10 cose da sapere prima di adottare un pappagallo

State pensando di adottare un bel pappagallo? Ecco quali sono le cose che dovreste sapere in merito a questi splendidi animali.

Pappagallo

I pappagalli sono degli animali meravigliosi e davvero sorprendenti. Se state pensando di adottarne uno, oggi vogliamo darvi qualche consiglio utile, e raccontarvi qualche curiosità in merito a questi splendidi volatili.

Ecco dunque una lista di cose da sapere prima di adottare un pappagallo:


  1. I pappagalli sono animali abitudinari, hanno i loro orari “della nanna” e del risveglio, e non esiteranno a farvi capire se hanno bisogno, ad esempio, di andare a dormire o se vogliono che la loro giornata abbia inizio!

  2. La loro alimentazione non consiste solo nei semi che trovate al supermercato o nei negozi specializzati, ma deve essere integrata anche con cereali, fagioli, frutta e verdura

  3. Così come il cane e il gatto, anche un pappagallo deve essere sottoposto a periodiche visite dal veterinario, che in alcuni casi potrebbero essere più costose di quanto potreste immaginare

  4. Alcune malattie possono essere trasmesse dal pappagallo all’essere umano, specialmente se quest’ultimo ha un sistema immunitario compromesso, e proprio per questo motivo è necessario farlo sottoporre a tutti i dovuti controlli dal veterinario

  5. Il vostro pappagallo canterà spesso durante la giornata, e mangerà anche come un vero pasticcione, facendo cadere cibo da tutte le parti, quindi bisognerà pulire quotidianamente la sua gabbietta

  6. Se avete deciso di allevare il pappagallo in giro per casa, sappiate che il vostro nuovo amico tenderà a rosicchiare qualsiasi cosa, soprattutto i fili elettrici, quindi fate molta attenzione

  7. Tutti i pappagalli hanno una vita media piuttosto lunga (a seconda delle specie, possono vivere dai 20 ai 50 anni o più), quindi prendersi cura di un pappagallo è una responsabilità che può durare tutta la vita.

  8. I pappagalli sono animali estremamente socievoli, e sono stati paragonati ai bambini per quanto riguarda i loro bisogni emotivi e sociali ma, a differenza dei bambini, non crescono mai

  9. Questi uccelli sono attivi e curiosi, quindi devono avere a disposizione ampio spazio per muoversi, volare ed esplorare. Una voliera coperta o una stanza sicura (con finestre chiuse, senza cani o gatti, e senza ventilatori a soffitto) potrebbe essere l’ambiente ideale per far giocare il vostro pappagallo senza correre rischi

  10. Gli uccelli sono molto sensibili alla qualità dell'aria, quindi non dovranno essere esposti la fumo di sigaretta o a fumi e sostanche chimiche (come lacca per capelli, detergenti e così via).

Se allevato nel modo giusto, il pappagallo potrebbe diventare un vostro fedele amico, e potrebbe non lasciare mai il vostro fianco, anche mentre camminate in giro per casa! Detto ciò, vi ricordiamo che adottare un animale non equivale a prendere un oggetto. Se non siete assolutamente certi di poter dedicare attenzione e cure amorevoli al vostro nuovo amico, rimandate questa scelta a quando sarete certi di poter essere dei bravi padroncini!

Foto da iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO