Google ci aiuterà a riconoscere le razze dei cani e gatti nelle foto

Grazie alla sua nuova funzione Google Lens, Google adesso ci faciliterà il compito di riconoscere le razze di cani e gatti nelle nostre foto.

Cani di razza

Ammettiamolo: non è sempre così facile distinguere fra le diverse razze di cani. Non parliamo poi dei gatti. Se non ci vuole molta fantasia per distinguere un Labrador da un Pastore tedesco, ci sono molte persone che ancora non distinguono un Labrador nero da un Rottweiler e che pensano che il Pinscher sia un cucciolo di Dobermann. E che dire del Maltese scambiato per uno Yorkshire bianco? Ebbene, adesso Google corre in nostro aiuto: grazie alla funzione Google Lens ci permetterà di riconoscere con più facilità le razze di cani e gatti che abbiano salvato in Google Foto.

Google e il riconoscimento delle razze grazie a Google Lens

Tramite un post sul suo blog, il gigante di Mountain View ha spiegato che, con un roll-out graduale nei prossimi giorni, nella barra di ricerca delle foto all'interno degli album di Google Foto (Google Photos), potremo inserire come parametri di ricerca i nomi delle razze di cani e gatti.

A questo punto sarà Google Lens a occuparsi di selezionare nelle nostre foto gli scatti che contengono cani o gatti appartenenti a quelle determinate razze. In aggiunta, potremo dare dei nomi agli animali raffigurati nelle foto, in modo da facilitare ulteriormente le ricerche future di quel particolare animale.

Adesso non ci resta che provare e vedere se, effettivamente, Google Lens riesce a distinguere perfettamente le diverse razze di cani. Suggerirei, per metterlo alla prova, di sfruttarlo con le diverse razze di segugi: trovo che siano le più difficili da distinguere.

Via | Mashable

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO