Collare elettrico nel cane: proprietario denunciato

In Italia è vietato l'uso del collare elettrico. Lo ha scoperto a sue spese un uomo di Marsiliana che sarebbe stato denunciato per questo motivo.

Bracco Kurzhaar

Collare elettrico - Ricordiamo ancora una volta che in Italia l'uso del collare elettrico è vietato. La storia in questione è avvenuta a Marsiliana: un uomo sarebbe stato denunciato per aver utilizzato il collare elettrico sul suo cane, un cucciolo di Bracco Kurzhaar di soli quattro mesi. Ogni volta che il cane abbaiava, una forte scarica elettrica veniva emessa dal collare. A segnalare il fatto sono stati alcuni cittadini di Marsiliana che si sono rivolti alle guardie della Lega Anti Caccia. Costoro poi, sono intervenute unendo le forze a quelle dei carabinieri forestali di Manciano, in provincia di Grosseto.

No al collare elettrico in Italia

I carabinieri e le guardie, dopo aver ricevuto segnalazione da parte dei cittadini, si sono recati sul posto e hanno scoperto il collare elettrico al collo del cane. Il cucciolo si presentava in evidente stato di shock. Si è così provveduto a rintracciare il proprietario il quale avrebbe spiegato di essere ricorso al collare elettrico per non far abbaiare il cane, visto che i vicini si erano lamentati.

Ovviamente il collare elettrico è stato subito tolto. Le guardie e i carabinieri, poi, avrebbero ritrovato nella proprietà dell'uomo anche una gabbietta contenente della fauna selvatica, detenzione non solo non autorizzata, ma anche non in condizioni idonee. L'uomo sarebbe così stato denunciato per due motivi:

  • maltrattamento animale
  • detenzione illegale di animali selvatici

Via | La Stampa

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 74 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO