Le principali malattie dell'apparato riproduttore delle cavie

Vediamo quali sono le principali malattie che colpiscono l'apparato riproduttore delle cavie.

Cavie fulve con fiorellini

Malattie dell'apparato riproduttore delle cavie – In realtà di alcune delle malattie dell'apparato riproduttore delle cavie abbiamo già parlato in precedenza. Nello studio dal titolo "Spontaneous reproductive pathology in female guinea pigs", Veiga-Parga T, La Perle KM, Newman SJ. J Vet Diagn Invest. 2016 Nov; 28 (6): 656-661, però, si cerca di fare luce su quali siano le forme di patologie riproduttive di più comune riscontro nelle nostre cavie. Vi anticipiamo che, come potete immaginare, infezioni e tumori sono quelle più importanti.

Quali sono le più comuni malattie riproduttive delle cavie?

Anche in questo caso si è trattato di uno studio retrospettivo, cioè si sono esaminati i dati presenti nelle cartelle cliniche di cavie affette da patologie riproduttive. Si è così visto che a livello uterino, le lesioni erano così suddivise (considerate che si parla di un totale di 24 animali con 37 lesioni all'utero):



emorragia dell'endometrio
3

piometra
2

polipi
2

mucometra
1

Parlando dei tumori uterini, questi sono quelli di più frequente riscontro:

leiomioma
6

adenoma
3

tumori anaplastici non identificati
2

leiomiosarcoma
1

coriocarcinoma
1

Una cosa interessante è che molte cavie presentavano più di una lesione o anche tumori multipli. Inoltre si è visto che la totalità dei tumori dell'utero aveva recettori sia per gli estrogeni che per il progesterone. Altro dato: quasi tutte le cavie presentavano cisti ovariche e quelle poche non le avevano, presentavano però delle cisti paraovariche.

Cosa vuol dire?

Lo studio ha spiegato come le cavie femmine non sterilizzate tendano a manifestare spesso la formazione di iperplasia endometriale cistica o tumori all'utero. Di sicuro lo squilibri ormonale, l'età, la presenza di cisti ovariche e la continua stimolazione da parte di estrogeni e progesterone contribuisce allo sviluppo di queste lesioni dell'utero. Quindi sterilizzare precocemente le cavie avrebbe anche il beneficio di evitare loro di sviluppare queste patologie.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Via | Journal of Veterinary Diagnostic Investigation

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO