Cane delle Alpi Apuane: primo raduno ufficiale in vista del riconoscimento Enci

Domenica 27 maggio si terrà il primo raduno ufficiale del cane delle Alpi Apuane, alla presenza di ispettori dell'Enci: arriva il riconoscimento?

Esemplare di cane delle Alpi Apuane

Cane delle Alpi Apuane – Segnatevi questa data: domenica 27 maggio a Fara Gera d'Adda, provincia di Bergamo, si terrà il primo raduno ufficiale del cane delle Alpi Apuane. Scopo di questo evento sarà quello di ottenere il riconoscimento ufficiale del cane delle Alpi Apuane: tale razza, infatti, non è ancora riconosciuta ufficialmente dall'Enci. Da dieci anni a questa parte, si sta cercando di salvare e recuperare esemplari del cane delle Alpi Apuane, razza in passato a rischio di estinzione.

Cane delle Alpi Apuane: il raduno ufficiale a Fara Gera d'Adda

Adesso, a Fara Gera d'Adda, si terrà il primo raduno ufficiale. A tale manifestazione saranno presenti anche tre membri nominati dall'Enci: questa giuria avrà il compito di esaminare i cani presenti all'evento, per valutare se il recupero della razza è andato a buon fine e se c'è omogeneità in essa.

I membri dell'Enci dovranno anche stilare un elenco delle caratteristiche morfologiche e di carattere, necessarie per poter pensare di rendere ufficiale una razza. Tuttavia affinché la razza possa essere riconosciuta ufficialmente, c'è bisogno che il maggior numero possibile di esemplari di questa razza partecipi all'evento.

Alessio Marocco, presidente dell'associazione di volontari che sta cercando di far ammettere il cane delle Alpi Apuane al Libro Genealogico nazionale, il Club Italiano Cane delle Alpi Apuane, ha così spiegato: "Se domenica 27 ci presenteremo con un numero insufficiente di cani, tutto il lavoro sarà stato inutile. La razza non sarà riconosciuta. Per questo lancio un appello a tutti i possessori di cani. Iscrivetevi al raduno entro il 20 maggio. Potranno partecipare tutti i soggetti non sterilizzati, nati prima della fine di agosto 2017".

Inoltre ci sono altri problemi in vista. Esiste una razza piemontese che ha già ottenuto il riconoscimento e una razza veneta che è in corso di riconoscimento: queste due razze hanno parecchie somiglianze con il cane delle Alpi Apuane. Pertanto l'Enci ha deciso di mettere a confronto le razze: valuterà la razza visivamente e tramite analisi del sangue, in modo da analizzare il DNA delle tre razze e capire se si tratta di razze differenti oppure no.

Se la manifestazione andrà a buon fine e l'Enci riconoscerà il cane delle Alpi Apuane come razza a se stante, garantendone l'ufficialità, ecco che i cani delle Alpi Apuane che, in quella data, verranno giudicati conformi alla razza, potranno poi ottenere il pedigree.

Via | La Nazione

Foto | Pagina Facebook del Club Italiano del Cane delle Alpi Apuane

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO