Cane abbandonato in un’isola dell'Amazzonia trova una nuova famiglia

Negrita è una cagnolina che ne ha viste davvero tante nella sua vita, ma adesso può finalmente vivere tranquilla insieme al suo papà umano.

Negrita è una cagnolina che ne ha viste davvero tante nella sua vita, ma che fortunatamente adesso può vivere tranquilla insieme al suo nuovo papà umano. La vicenda ha avuto inizio diversi mesi fa, quando David Foster, un ragazzo irlandese di 38 anni, si trovava sul fiume di una giungla brasiliana, in un’isola disabitata dell’Amazzonia. E' qui che l'uomo ha visto un cane in condizioni disperate. Zoppicava, le mancavano parti di orecchie, ed era terribilmente denutrita. Stava per morire.

Appena mi ha notato, si è gettato nell’acqua e si è avvicinato a me zoppicando. Ho subito capito in che stato di disperazione si trovava: c’erano avvoltoi che la seguivano e rischiava di morire.

ha raccontato l'uomo durante un'intervista. David - che è un grande animalista ed ha già svolto molte spedizioni per salvare animali in difficoltà - non poteva assolutamente non aiutare il povero cagnolino, e dopo essersi assicurato che nessuna persona vivesse in quella zona dell'isola, lo ha portato con sé. Il suo intento era quello di consegnarlo a un ospedale veterinario vicino a San Paolo, ma purtroppo tutti i centri erano pieni e nessuno poteva occuparsene. Ed è per questo che David ha deciso di portare con sè il cagnolino, per regalargli un futuro migliore in Irlanda del Nord.

A short video of Negrita's long journey home :)

Pubblicato d Negrita
a David Foster su sabato 28 aprile 2018

Purtroppo però le cose non sono state semplici per Negrita (è così che David ha deciso di chiamare la cagnolina). Le pratiche burocratiche per adottarla e portarla in Irlanda erano molte e costose. Il governo del luogo non intendeva lasciarla andare. Tutto si stava trasformando in un vero e proprio incubo. A San Paolo, una donna si è offerta di occuparsi del cane finché le questioni burocratiche non fossero state risolte. La donna ha tenuto Negrita per 5 mesi, occupandosene amorevolmente. Risolti tutti i problemi burocratici, era giunto il momento per Negrita di fare un lungo viaggio verso la sua nuova vita. Giunta in Irlanda, ambientarsi non è stato comprensibilmente semplicissimo per la piccola Negrita.

Quando è arrivata a casa ha visto la neve per la prima volta. Era spaventata sia per il lungo volo fatto, sia per il freddo che ha trovato nel mio Paese e che mai aveva provato prima.


Adesso però le condizioni di questa bella cagnolina sono migliorate, e la piccola sta finalmente bene ed è felice insieme al suo nuovo papà!

via | La Stampa
Foto da Facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO