Metaplasia squamosa della prostata nel cane: sintomi

Vediamo sintomi e segni clinici della metaplasia squamosa della prostata nel cane.

Cane gioca con un bastone

Metaplasia squamosa della prostata nel cane - Le patologie prostatiche nei cani sono molto comuni e diffusi. Le si diagnosticano soprattutto nei cani anziani, ma non è raro trovare anche cani relativamente giovani con cisti prostatiche anche di notevoli dimensioni. Le malattie prostatiche più comuni sono, senza dubbio, le prostatiti, l'iperplasia prostatica, le cisti prostatiche e gli ascessi prostatici (questi ultimi particolarmente gravi), tuttavia esiste anche una forma di metaplasia squamosa della prostata che vale la pena tenere in considerazione.

Metaplasia squamosa della prostata nel cane: segni clinici e sintomi

Nei cani maschi interi non è raro vedere segni di patologia prostatica. Solitamente è tutto provocato da un iperestrogenismo, magari provocato anche dalla presenza di un tumore testicolare come il Sertolioma. La situazione, poi, è nettamente peggiore se, in contemporanea, si hanno anche monorchidismo o criptorchidismo. Quando poi si hanno insieme iperestrogenismo e metaplasia della prostata, ecco che ci va un niente per far sviluppare cisti, infiammazioni e ascessi alla prostata.

In corso di iperestrogenismo e metaplasia squamosa della prostata nel cane abbiamo la cosiddetta sindrome da femminilizzazione, con i seguenti sintomi:

  • formazione di aree di alopecia bilaterale e simmetrica (occhio che sono tipiche anche di altre patologie ormonali)
  • prepuzio pendulo
  • aumento di volume delle mammelle o ginecomastia
  • in caso di iperestrogenismo endogeno si ha atrofia di un testicolo; in caso di iperestrogenismo esogeno si ha atrofia di entrambi i testicoli
  • presenza di monorchidismo (un testicolo ritenuto) o di criptorchidismo (entrambi i testicoli sono ritenuti)
  • prostata nettamente aumentata di volume

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO