Cane muore nella stiva di un aereo: la compagnia aerea Delta Air Lines apre un'indagine

Un cane di razza Pomerania è morto mentre viaggiava nella stiva di un aereo della Delta Air Lines.

Cani in aereo

Cani in aereo e sicurezza: si riapre il dibattito dopo la morte di un cagnolino di razza Pomerania di 8 anni, che viaggiava nella stiva di un volo della Delta Air Lines che da Phoenix lo doveva portare a Newark, nel New Jersey. Durante la sosta a Detroit Alejandro, questo il suo nome, è stato trovato già privo di vita.

Michael Dellegrazie, proprietario dell'animale, all'Independent racconta che alle 6 del mattino il suo Alejandro era vivo, mentre il personale avrebbe scoperto che il cane era morto intorno alle 8.30. Secondo i racconti di chi ha assistito alla scena pare che nel trasportino nel quale il cane viaggiava ci fossero fluidi corporei e vomito.

La compagnia aerea Delta Air Lines ha già avviato un'indagine per capire cosa possa essere successo al povero Alejandro e in una nota l'azienda fa sapere che è sua intenzione capire quello che è successo affinché non si possa ripetere di nuovo. La compagnia aerea si è già rivolta a un medico veterinario per stabilire le cause della morte del cane.

A marzo scorso aveva destato clamore un'altra storia analoga: un cucciolo di 10 mesi era morto su un volto della United Airlines dopo che il personale di bordo lo aveva costretto a viaggiare negli spazi interni sopra i sedili dei passeggeri.


Cani in aereo


Ma come viaggiare in sicurezza con i cani in aereo? Ogni compagnia aerea ha le sue regole: basta verificare quali sono al momento della prenotazione o consultando i siti ufficiali. Ci sono però delle regole generali da tenere a mente: i cani con età inferiore ai 3 mesi non possono viaggiare in Europa, perché sprovvisti dell'antirabbica.

Di solito si può viaggiare con il proprio cane in cabina a patto che non superi un determinato peso (di solito tra i 6 e i 10 chili, compreso il peso del cane, cibo e gabbia nella maggior parte dei casi). Superato il peso si viaggia in stiva. Per gli animali che pesano più di 75 chili si sceglie il trasporto con cargo. Diverso il discorso per i cani guida, che possono sempre entrare in cabina senza pagare nulla.

I cani devono viaggiare in gabbie e trasportini certificati.

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail