C'è un coccodrillo sul litorale romano: il mistero di Maccarese

A pochi chilometri da Fiumicino e da Ostia pare sia stato avvistato un coccodrillo: cosa succede a Maccarese?

coccodrillo

Maccarese è una località di mare sul litorale romano. Negli ultimi giorni ci sono state delle segnalazioni davvero inquietanti. Alcune persone, infatti, avrebbero visto un coccodrillo nel canale della città. Le autorità ci vanno, ovviamente, caute. Potrebbe trattarsi anche di una grossa iguana o di un varano scappato di casa (o peggio, abbandonato e non sarebbe la prima volta che qualcuno acquista un rettile e poi lo lascia libero quando si accorge che è troppo grande), che si aggira nei canali di scolo tra via Campo Salino e via delle Tamerici. Secondo alcune testimonianze sembra anche che l'avvistamento del rettile abbia persino provocato un incidente, con un'auto finita in una scarpata per evitarlo.

Chi è certo di aver visto un coccodrillo parla di un rettile con una coda lunga circa due metri. E' stato avvistato da operanti agricoli e anche da alcuni residenti della zona. Tutti gli avvistamenti sarebbero stati fatti al mattino presto. Non ci sono testimonianze dirette, foto, video e pare che la prima segnalazione sia addirittura di due mesi fa. Anche se altre ne sono seguite in questi ultimi giorni.

I Carabinieri di Fregene hanno subito allertato la Forestale per verificare sul luogo se questi avvistamenti sono reali e di che animali si tratti in realtà. La storia del presunto coccodrillo sul litorale romano sta intanto facendo il giro del web, tra commenti ironici e anche qualche piccola e giustificata preoccupazione.

Il WWF locale, che si occupa delle Oasi di Fregene e Maccarese, non si meraviglia:

Tutto può essere, non sarebbe la prima volta che qualcuno abbandoni un rettile cresciuto, troppo, in casa.

Foto iStock
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO