Perché i pesci saltano fuori dall'acquario?

Perché i pesci saltano fuori dall'acquario? Anche i vostri hanno questo "vizio"? Ecco cosa è bene sapere.

pesce rosso salta

Perché i pesci saltano fuori dall'acquario? Ve lo siete chiesti ogni volta che avete trovato fuori dalla vaschetta il vostro pesciolino rosso? Che magari è morto fuori dal suo habitat perché noi non eravamo in casa o lo abbiamo preso con le mani per riporlo nel suo acquario (leggendo qua e là ho scoperto che andrebbe preso il prima possibile con un cucchiaio pieno di acqua!). Ebbene, sappiate che un motivo c'è.

No, non sono aspiranti suicidi. Se il pesce compie un movimento strano un motivo c'è, anche se non è semplice capire perché lo stanno facendo. Il fatto che non parlino e che spesso ai neofiti risulta difficile comprendere il loro comportamento complica le cose. Sappiate che se il pesce salta fuori dall'acqua un motivo c'è. Fermo restando che si sono razze di pesci che hanno questo "vizio" nel loro Dna più di altre.


Perché i pesci saltano fuori dall'acquario


Come abbiamo detto possono essere diversi i motivi per cui i pesci saltano fuori dall'acqua. Alcuni pesci lo fanno per catturare animaletti che passano lì sopra, come piccolissimi insetti, ma anche ragni minuscoli. C'è chi fa così per scappare da altri pesci presenti nell'acquario, che magari si stanno comportando da "bulli". E' tipico dei nuovi inserimenti nell'acquario, ad esempio.

Talvolta è un segnale forte e chiaro di un bisogno semplice: questi pesci hanno bisogno di una casa più grande o dalle condizioni meno avverse. Forse lo spazio e l'acqua sono pochi per loro, forse non è l'habitat ideale, magari c'è poco ossigeno e, andando fuori, cercando di trovarlo saltando fuori dall'acqua. Insomma, dovete valutare se nell'acquario è tutto a posto.

Foto iStock

  • shares
  • Mail