Cane chiude fuori dall'auto la sua amica umana

Una signora si è rivolta alla Questura dopo essere stata chiusa fuori dall'auto dal suo cane.

cane auto

Curiosa avventura a Reggio Emilia per l'amica umana di un cagnolino. Purtroppo questa estate abbiamo letto molte notizie di poveri animali dimenticati in automobile, magari sotto il caldo sole estivo. A Bologna c'è chi ha lasciato i cani chiusi in un parcheggio sotterraneo, mentre a Cuneo un povero cane è morto nell'auto diventata caldissima per il caldo. A Rosolina dei cani sono stati salvati dai bagnanti, mentre i proprietari del lido di fronte cercavano i proprietari al megafono per liberare quei poveri cuccioli!

A Reggio Emilia, però, è successa una cosa un po' diversa che ha sempre per protagonisti un cane e un'auto chiusa. Peccato che questa volta è stato il cagnolino a chiudersi dentro, lasciando fuori la sua amata padroncina, che, presa dal panico, è andata a chiedere aiuto in Questura.

Erano le 6 di mercoledì scorso quando una signora di Reggio Emilia, che risiede in via Pastrengo, è entrata in Questura a chiedere aiuto. Dopo aver parcheggiato il suo mezzo per gettare l'immondizia è rimasta chiusa fuori, perché dentro la sua cagnolina ha schiacciato il dispositivo che attiva la chiusura centralizzata della sua automobile.

I poliziotti non hanno potuto far altro che rompere il vetro del finestrino posteriore destro per poter aprire la macchina e liberare il cane, permettendo alla proprietaria di rientrare in possesso della sua automobile. Certo che non ci si può proprio distrarre un attimo, non è vero? Per fortuna la signora ha chiesto aiuto e magari a quell'ora il sole non era troppo caldo, ma tutto è andato per il meglio. Siamo sicuri che ora non lascerà più il cane dentro senza portarsi via le chiavi. Un buon insegnamento anche per noi!

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail