Calabria, 250 cani del canile salvati dai Vigili del Fuoco

Nel canile di Cirò Marina, in provincia di Crotone, Calabria, 250 cani sono stati salvati dai Vigili del Fuoco a causa del maltempo.

Vigili del Fuoco: salvataggio dei cani del canile di Cirò Marina, Calabria

Il maltempo in Calabria continua a fare danni. Mentre continuano le ricerche del bambino disperso a causa dell'alluvione nel Lametino, i Vigili del Fuoco si sono attivati su più fronti. Nella zona di Crotone, infatti, i Vigili del Fuoco sono intervenuti per salvare i 250 cani del canile di Cirò Marina, letteralmente finito sotto l'acqua. Ad intervenire sono stati gli operatori del soccorso acquatico di stanza al comando provinciale di Crotone e del distaccamento di Cirò Marina: i Vigili del Fuoco sono riusciti a salvare tutti i cani presenti al canile, gestito dall'associazione Oasi Argo.

Sono salvi grazie ai Vigili del Fuoco i cani del canile di Cirò Marina

Il canile di Cirò Marina, a causa della recente ondata di maltempo che ha provocato un'alluvione in Calabria, è stato sommerso dall'acqua. Per salvare i 250 cani qui ospitati, sono intervenuti i Vigili del Fuoco: tramite un gommone sono riusciti a recuperare tutti gli animali. Adesso i cani stanno cercando una nuova casa, in attesa che l'acqua si ritiri e si conteggino i danni fatti alle strutture del canile.

I Vigili del Fuoco hanno fatto salire sul gommone i cani presenti nel canile, portandoli poi a terra dove altri Vigili e volontari si sono presi cura di loro.

Ecco il video postato sull'account Twitter dei Vigili del Fuoco dove si vede il salvataggio dei cani:


Via | TgCom

Foto | Screenshot dal video presente sull'account Twitter dei Vigili del Fuoco

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 320 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail