Benessere animale, le 5 libertà da conoscere

Benessere animale, le 5 libertà da conoscere per garantire ai pelosetti il massimo del benessere psicologico e fisico.

Benessere animale e 5 libertà

Benessere animale, 5 libertà da conoscere e da garantire non solo ai pets che hanno la fortuna di vivere nelle nostre case, ma a tutti gli animali del mondo, anche agli animali selvatici. Voi ne avete mai sentito parlare?

Si tratta di un teorema di base che tutti coloro che vivono con un animale o che lavorano nel settore dei pets dovrebbero conoscere: prima di chiederci se il nostro cane, se il nostro gatto, se un animale in generale non abbia qualche problema, dovremmo chiederci se noi per primi rispettiamo le 5 libertà del benessere animale riportate nel Brambell Report. Libertà che dovrebbero essere garantite a ogni animale.

Definizione di benessere animale


Qual è la migliore definizione di benessere animale che sia mai stata data? E' quella di Hughes e risale al 1976, semplice e concisa per capire di che cosa stiamo parlando.

Il benessere è uno stato di salute completo, sia fisico che mentale, in cui l’animale è in armonia con il suo ambiente.

Con il termine di benessere animale si indica la perfetta condizione fisica e mentale di ogni animale, sia quelli da compagnia sia quelli da lavoro o da allevamento, ovviamente. Per il loro benessere vanno considerati molti fattori che possano garantirgli sempre e comunque una vita degna di questo nome.

Benessere animale, le 5 libertà del Brambell Report


Quali sono allora le 5 libertà che garantiscono il benessere animale secondo il Brambell Report del 1965? Sono libertà basilari per potersi muovere e poter avere tutto il necessario per vivere.

Queste 5 libertà vennero poi riformulate quando il “Farm Animal Welfare Council” (FAWC) del governo inglese nel 1979 ridefinì la definizione di benessere animale che, di fatto, è in continua evoluzione:


  1. libertà dalla fame, dalla sete e dalla cattiva nutrizione;

  2. libertà dai disagi ambientali;

  3. libertà dalle malattie e dalle ferite;

  4. libertà di poter manifestare le caratteristiche comportamentali specie-specifiche;

  5. libertà dalla paura e dallo stress.


Foto iStock
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail