Cane ritrova il suo padrone dopo 3 anni: il video del commovente incontro

Ecco il commovente incontro fra il cagnolone Jorge, disperso da casa da 3 anni, e il suo padroncino.

Preparate i fazzoletti, perché di fronte a questa notizia non riuscirete a trattenere qualche lacrimuccia di commozione. La storia che vogliamo raccontarvi oggi è una di quelle a lieto fine. Protagonista della vicenda è un cagnolino bianco e nero di nome Jorge, che per tre lunghi anni ha vissuto per strada, dopo essersi smarrito e non esser più riuscito a trovare la sua famiglia. Jorge ha cercato di sopravvivere come meglio poteva mentre si trovava per strada, e di certo non avrà avuto vita facile. Lo si può capire dal suo atteggiamento pauroso e diffidente.

Giorgi Bereziani, il suo padroncino, è stato recentemente avvisato che il suo cagnolino era stato avvistato per le strade della Georgia. Secondo Bereziani, la sua famiglia lo aveva cercato per tre anni, senza mai arrendersi. Sono stati pubblicati appelli, affissi volantini e manifesti, ma per molto tempo nessuno era riuscito a ritrovare questo tenero cucciolotto. Finché un giorno, delle persone che lavoravano in un teatro dell'opera hanno notato un cane simile a quello dei poster, ed hanno quindi deciso di chiamare Bereziani.

L'uomo si è subito recato sul posto, per cercare di capire se si trattasse davvero del suo piccolo Jorge. Il cellulare di Giorgi stava registrando mentre lui si avvicinava al luogo in cui si trovava il cucciolo. Inizialmente, come potete vedere nel video, il piccolo Jorge era molto diffidente, ma non appena ha capito chi fosse l’uomo che lo chiamava per nome, non è riuscito a contenere la gioia, ed ha cominciato a piangere di felicità.

Il padroncino di Jorge ha coccolato e rassicurato il suo cucciolone, il quale era stato persino catturato dai servizi di controllo degli animali, ma in seguito, dopo essere stato vaccinato e taggato, era stato rilasciato perché considerato innocuo. Non possiamo che essere felicissimi per questo tenero lieto fine!

 

via | Mnn
Foto dal video

  • shares
  • Mail