Enpa salva un mastino abbandonato fra i rifiuti: la storia di Little John

Ecco la storia di Little John, un mastino napoletano che viveva tra i rifiuti, ma che fortunatamente è stato salvato dai volontari dell'Enpa di Monza.

Little John mastino napoletano

Il bellissimo cane che potete vedere nelle foto si chiama Little John, ed ha una storia difficile alle spalle. Little John è un mastino napoletano di 5 anni che viveva abbandonato in mezzo ai rifiuti della Cascinazza, in una zona di Monza completamente disabitata. Il cane viveva in condizioni davvero terribili, dormiva su un materasso sporco e vecchio, aveva intorno solo spazzatura, vecchi copertoni ed elettrodomestici abbandonati. Viveva in mezzo a una puzza nauseante, in condizioni di vero degrado.

Fortunatamente, un giorno un passante ha sentito guaire insistentemente il povero animale, ed ha allertato i volontari dell'Enpa di Monza, i quali sono intervenuti immediatamente, ed hanno trovato il cucciolone in condizioni davvero pessime.

Little John era disteso sul materasso, non mangiava e non beveva da giorni, non riusciva a muoversi ed era in evidente stato di disidratazione. Il veterinario dell'Ats che ha effettuato il controllo ha confermato che il poverino era estremamente sottopeso, e che aveva delle lesioni alle zampe e atrofia muscolare, tipica dei cani che si muovono poco.

Little John è stato portato in salvo, e attualmente si trova nel canile di Monza, dove si sta pian piano riprendendo. Per il momento i volontari fanno sapere che non è possibile adottarlo, dal momento che è sotto sequestro con denuncia penale. Non possiamo che sperare che la situazione si sblocchi al più presto, e che Little John possa presto iniziare una nuova vita!

via | Repubblica.it
Foto da Facebook

  • shares
  • +1
  • Mail