Come funziona la lettiera autopulente per gatti

Vi siete mai chiesti come funziona una lettiera autopulente per gatti? Ecco tutto quello che dovete sapere.

Lettiera autopulente gatti

Come funziona la lettiera autopulente per gatti? Di sicuro ne avrete sentito parlare e vi sarà tornata in mente ogni volta che avete dovuto armarvi di guanti per pulire la lettiera di Micio. E' fondamentale mantenerla pulita, anche perché ci sono tanti gatti che se non è perfettamente a posto si rifiutano di fare i loro bisognini.

La lettiera autopulente per gatti funziona davvero? E i mici come reagiscono di solito a questa "innovazione" in un momento delicato come quello dei loro bisognini? Scopriamo tutto insieme quello che c'è da sapere sulla lettiera autopulente per i gatti.

Lettiera autopulente gatti


La lettiera autopulente è un accessorio per gatti che si pulisce e si disinfetta in automatica ogni volta che il gatto fa i suoi bisognini. E' collegata alla corrente elettrica e ha di solito un ingresso per l'acqua fredda e uno per lo scarico. La sabbia viene gettata via e la lettiera viene pulita automaticamente con acqua e disinfettante, che finisce poi sempre nello scarico. A questo punto la lettiera viene asciugata con aria calda, che asciuga così la restante sabbia, quella che non è stata sporcata. E' sabbia particolare, che non assorbe l'acqua.

Questo è il modello che fa tutto da solo, mentre altri prevedono di far cadere automaticamente i bisognini del gatto in un cassettino che dovremmo noi pulire manualmente. Sicuramente meno macchinosa della prima, ma il nostro intervento è fondamentale per mantenere l'ambiente pulito e profumato.

Per noi bipedi potrebbe essere una soluzione adatta se non si ha mai il tempo e la voglia di pulire la lettiera del gatto, mentre per i mici è un modo per poterla avere sempre pronta per i loro bisogni. Sperando che non siano spaventati da tutti questi marchingegni!

Foto iStock

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail