Tartarughe giganti, dove vivono?

Vi siete mai chiesti dove vivono le tartarughe giganti?

Tartarughe giganti delle Galapagos

Con il termine di tartarughe giganti ci si riferisce a diverse specie di tartarughe terrestri sparse qua e là nel globo. Solitamente, quando si pensa alle tartarughe giganti viene subito in mente la tartaruga delle Galapagos, ma in realtà ce ne sono anche altre che potrebbero fregiarsi di tale titolo (purtroppo alcune sono anche estinte). Queste sono le tartarughe giganti più famose:

  • Tartaruga gigante delle Galapagos
  • Tartaruga gigante di Aldabra

Poi ci sono anche altre specie di tartarughe giganti, i cui ultimi avvistamenti risalgono ormai ai secoli scorsi:

  • Tartaruga gigante di Mauritius a cupola e dal dorso a sella
  • Tartaruga gigante di Rodrigues a cupola e dal dorso a sella
  • Tartaruga gigante di Réunion

Queste, invece, sono tartarughe giganti estinte:

  • Tartaruga gigante di Tenerife
  • Tartaruga gigante di Gran Canaria

La tartaruga gigante delle Galapagos

Fra le tartarughe giganti più famose c'è di sicuro la tartaruga delle Galapagos, nota anche come tartaruga gigante delle Galapagos. Il suo nome scientifico è Chelonoidis niger e fa parte della famiglia delle Testudinidae. E' endemica dell'arcipelago delle Galapagos. Pensate che, come dimensioni, un esemplare adulto può raggiungere tranquillamente i 300 kg di peso, per una lunghezza di 1.8 metri. Inoltre anche l'aspettativa di vita è lunga: siamo sui 150-300 anni.

Dove sono le Galapagos?

Le Galapagos, note anche come Arcipelago di Colombo, Arcipelago dell'Ecuador e Arcipelago di Colón, sono un arcipelago di tredici isole vulcaniche (sette maggiori e sette minori) che si trovano nell'Oceano Pacifico, più o meno a mille chilometri di distanza dalla costa occidentale dell'America del Sud. Politicamente parlando, le Galapagos appartengono all'Ecuador. Inoltre fa parte del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Le isole si trovano in un delle zone vulcaniche più attive del mondo e sono suddivise sopra e sotto l'Equatore. Le isole principali delle Galapagos sono:

  • Isabela ((Albemale, la più grande)
  • San Cristóbal (Chatham)
  • Española (Hood)
  • Santa Fé (Barrington)
  • Genovesa (Tower)
  • Floreana (Charles o Santa María)
  • South Plaza
  • Santa Cruz (Indefatigable)
  • Baltra (South Seymour)
  • North Seymour
  • Marchena (Bindloe)
  • Pinzón (Duncan)
  • Rábida (Jervis)
  • Bartolomé
  • Santiago (San Salvador, James)
  • Pinta (Abingdon)
  • Fernandina (Narborough)
  • Wolf (Wenman)
  • Darwin (Culpepper)

La tartaruga gigante di Aldabra

Un'altra tartaruga gigante è la tartaruga gigante di Aldabra. Il suo nome scientifico è Aldabrachelys gigantea ed è originaria dell'atollo di Aldabra (anche se sono state introdotte anche nelle Seychelles, a Mauritius, Réunion e nell'isola di Changu in Tanzania). Sono solo leggermente più piccole delle tartarughe delle Galapagos: i maschi possono arrivare a pesare 250 kg, per una lunghezza di 1.20 metri. Sono tartarughe erbivore.

Dove si trova Aldabra?

Aldabra è il secondo atollo corallino più grande del mondo. Si trova nell'Oceano Indiano e fa parte del Patrimonio dell'Umanità UNESCO. L'atollo fa parte del Gruppo di Aldabra, uno degli arcipelaghi delle Isole Esterne delle Seychelles. L'atollo si trova a 424 chilometri a nord-ovest del Madagascar e a 1150 km a sud-ovest di Mahé, la città più importante dell'arcipelago. A 352 chhilometri a sud-ovest, invece, si trovano le Isole Comore.

L'atollo è composto da un anello di quattro isole maggiori:

  • Isola Meridionale (Grand Terre)
  • Isola di Malabar o Isola Media
  • Isola di Polymnieli o Isola Polymnie
  • Isola di Picard o Isola Occidentale

A queste si uniscono poi altre quaranta piccole isolette e scogli, quasi tutti situati dentro la laguna.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail