Cane Hachiko, 10 cose da sapere sulla razza Akita Inu

Avete visto il film Hachiko? Conoscete la razza Akita Inu? Ecco dieci curiosità su questa particolare razza nipponica.

Grazie al film Hachiko con Richard Gere, il mondo ha imparato a conoscere meglio i cani di razza Akita Inu. Ma chi era Hachiko? Era un cane di razza Akita, nato nel 1923 a Odate e morto nel 1935 a Shibuya. Divenne famoso per la sua fedeltà al suo padrone, il professor Hidesaburō Ueno, un agronomo giapponese. Dopo la morte improvvisa di Ueno, Hachiko andò ogni giorno ad aspettarlo alla stazione di Shibuya, per dieci anni: qui l'uomo, infatti, prendeva il treno per andare al lavoro. La sua lealtà commosse così tanto il Giappone che nel 1934 gli venne dedicata una statua, che si trova proprio all'uscita della stazione di Shibuya e che è presa letteralmente d'assalto dai turisti e dai visitatori.

Akita Inu: dieci curiosità su questa razza

Non tutti conoscono benissimo la razza Akita Inu (da non confondere con l'Akita Americano), quindi ecco dieci curiosità su questa razza:

  1. l'Akita Inu è una razza di cani giapponesi da lavoro. Hanno un istinto sia per la guardia che per la caccia
  2. l'Akita Inu nel 1931, in Giappone, venne nominato monumento naturale
  3. l'Akita presenta una testa con fronte ampia e orecchie triangolari, con punta arrotondata
  4. la coda è tipicamente portata arrotolata sul dorso
  5. il mantello è spesso e a doppio strato. Come colori, troverete Akita Inu: rosso, sesamo, tigrato e bianco (se cercate un Akita Inu bianco, provate a cercarlo qui)
  6. tutti i colori, tranne il bianco, devono presentare l'urajiro, cioè del pelo bianco sui lati del muso e guance, sotto la mascella, sulla gola, petto, addome, lato inferiore della coda e parte interna degli arti
  7. da standard di razza ENCI, l'Akita Inu ha un carattere molto forte, determinato e deciso, per cui se non avete mai avuto cani, è sconsigliato come prima esperienza. Rimane sempre un cane da guardia, per cui attenzione quando fate entrare estranei in casa. E' un cane che non abbaia, molto silenzioso e vuole stare insieme alla sua famiglia umana. Attenzione che tende a essere dominante anche sugli altri cani: se non socializzato bene, potrebbero esserci problemi
  8. l'Akita Inu deve essere spazzolato quotidianamente, soprattutto nel periodo della muta va eliminato il pelo morto. Anche orecchie e denti vanno puliti regolarmente
  9. come alimentazione, meglio prediligere monoproteici, soprattutto a base di pesce
  10. per quanto riguarda la salute, frequenti le forme di allergia anche alimentare e le carenze di zinco (richiede periodiche integrazioni con zinco e acidi grassi)

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail