Australia, l'opossum che assomiglia a Pikachu porta ora il suo nome

In Australia è stato scoperto un opossum che, per via di una mutazione genetica, ha il mantello giallo. E indovinate come l'anno chiamato? Esatto, proprio come il Pokémon più famoso del mondo.

Opossum giallo Pikachu

Quando la realtà supera la fantasia. In Australia è stato soccorso e scoperto un opossum che, per via di una mutazione genetica, aveva un mantello giallo. E indovinate come l'hanno chiamato? Pikachu, come il Pokémon più famoso di sempre. Che ci si sia ispirati a parecchi animali realmente esistenti per creare i Pokémon è un dato di fatto. Ma trovarceli davanti nella vita reale è un altro discorso. Tutto è accaduto a Melbourne, in Australia. La clinica veterinaria Boronia Veterinary Clinic and Animal Hospital si è vista portare in visita questo insolito esemplare di opossum, dal mantello giallo. Dopo averlo curato, bisognava trovargli un nome e Pikachu è stata quasi una scelta scontata.

Pikachu esiste davvero: ecco l'opossum giallo di Melbourne

Pikachu ha circa cinque mesi di vita. Il veterinario Stephen Reinisch ha spiegato che una persona lo ha trovato da solo, a terra. Molto probabilmente il piccolo Pikachu è caduto dal dorso della madre. A causa del suo particolare colore, se fosse stato lasciato libero, sarebbe presto diventato vittima di qualche predatore. Ma il visitatore ha deciso di portarlo presso la clinica veterinaria, dove è stato curato e rimesso in sesto.

La clinica ovviamente non ha resistito alla tentazione e ha pubblicato sulla sua pagina Facebook le foto di questo insolito opossum. L'ospedale veterinario ha spiegato che il colore giallo dorato di questo opossum è legato a una mutazione genetica che provoca bassi livelli di melanina nella cute, pigmento che dà loro la caratteristica colorazione del mantello. Sono molto rari in natura e hanno una sopravvivenza minore in quanto sono facilmente individuabili dai predatori.

Ma a Pikachu è andata bene: per adesso è affidato alle cure degli assistenti, ma quando diventerà abbastanza grande, andrà a vivere in un rifugio per la fauna selvatica, al sicuro da predatori. Ovviamente le foto di Pikachu hanno subito fatto il giro della rete.

In realtà, sia in Tasmania che in Nuova Zelanda che alla periferia di Melbourne, ogni tanto capita di vedere degli opossum gialli. A volte anche il Wildlife Victoria Caroline Dazey ha delle segnalazioni in merito, ma tengono segreta la posizione di questi esemplari per tenerli al sicuro. Altro che acchiappare Pikachu su Pokèmon Go, in Australia rischi di trovartelo di fronte anche in carne e ossa!

Ecco il post della Boronia Veterinary Clinic and Animal Hospital dove è stata postata la foto dell'opossum giallo ribattezzato Pikachu:

e ancora:

Via | Ansa

Foto | Pagina Facebook della Boronia Veterinary Clinic and Animal Hospital - Flickr/Brenda Rochelle

  • shares
  • +1
  • Mail