Ecco Meeseeks, un gattino che sembra un peluche in feltro

Ecco la storia di Meeseeks, un gattino che somiglia a un peluche di feltro.

Meeseeks

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di un gattino davvero tenerissimo, un cucciolotto di nome Meeseeks, che è stato trovato lo scorso Autunno 2017 insieme alla sua mamma e ai suoi sei fratellini e sorelline, abbandonati in una scatola in Florida. Il rifugio per animali Broward County Animal Care li ha accolti, e i volontari hanno iniziato a cercare una casa adottiva per questa piccola famiglia. Ben presto, uno dei membri dello staff del rifugio, Amanda Kruczynski, si è innamorata di questi gattini, ed ha deciso di accoglierli temporaneamente in casa sua.


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

Somewhere between my first photo shoot and my second, my whiskers disappeared 🤷🏼‍♀️


Un post condiviso da Newt Scamander Meeseeks (@meeseeksyouout) in data:



Sapevo che avrebbero avuto bisogno di tempo per guarire da quello che avevano passato e volevo essere in grado di dare loro una mano. Non abbiamo mai scoperto come sono arrivati in quella scatola quella notte o perché siano stati abbandonati

fa sapere la donna, la quale si prendeva molta cura di tutti i gattini. I micetti stavano cominciando a crescere, fatta eccezione per Meeseeks, il più minuscolo dei fratelli. Meeseeks era troppo piccolo per muoversi, e di solito rimaneva raggomitolato in una palla. Ma la cosa più insolita era il suo pelo. Aveva la consistenza del feltro, e ciò lo faceva sembrare un peluche, più che un gatto vero.

Nessuno credeva che le foto del gattino fossero reali. Sembrava un piccolo giocattolo in feltro e le sue dimensioni lo rendevano ancora più incredibile.

Dato che Meeseeks era così piccolo e fragile, Amanda dedicava a lui particolari cure. Fra i due è pian piano nata una profonda amicizia. Un giorno, tutti e sei i cuccioli hanno avuto una malattia potenzialmente fatale, ma fortunatamente sono sopravvissuti. Poco dopo, era giunto il momento per Amanda di trovare una casa per sempre per questi micetti. Giunto il momento di salutare Meeseeks, la donna non è però riuscita a farlo, ed ha quindi deciso di adottarlo.


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

I believe it was a Tuesday when I caught your eye...


Un post condiviso da Newt Scamander Meeseeks (@meeseeksyouout) in data:


Amanda ha quindi portato Meeseeks dal veterinario, e dopo aver eseguito molti test, il piccoletto ha ricevuto la diagnosi di Fibroplasia sclerosante eosinofilica gastrointestinale. Per fortuna, questa malattia non è mortale, ed è possibile tenerla sotto controllo con l'aiuto dei farmaci. Quando Meeseeks ha iniziato a sentirsi meglio, è iniziata a emergere anche la sua personalità.

È estremamente energico! Adora giocare con il puntatore laser e correre a rincorrerlo per ore! Di notte sa dove dormo e gratta sul mio cuscino finché non lo lascio entrare sotto le coperte. È sempre rimasto estremamente affezionato a me.

Meeseeks ora ha circa un anno, e la sua pelliccia ha ancora l’aspetto del feltro, e il piccoletto ama la sua famiglia! Il nostro piccolo amico ha trovato la casa perfetta per lui!

 

via | News.animalchannel.co
Foto da Instagram

  • shares
  • +1
  • Mail