Incendio a Milano, Vigili del Fuoco salvano un cane

A Milano i pompieri hanno salvato un cane dall'incendio in un appartamento: ecco cosa è successo.

Pompieri italiani al lavoro

Una storia a lieto fine: i Vigili del Fuoco sono riusciti a salvare un cane intrappolato nell'incendio di un appartamento a Milano. Tutto è accaduto il 14 dicembre: i Vigili del Fuoco sono stati chiamati in via Carlo Farini a Milano a causa di un appartamento dove era scoppiato un incendio. Arrivati sul posto, oltre a spegnere il fuoco e mettere in sicurezza l'abitazione, i pompieri hanno anche dovuto compiere un salvataggio inaspettato: quello di un cane rimasto bloccato in mezzo al rogo.

I pompieri salvano la vita a un cane a Milano

Ieri in via Carlo Farini, un appartamento ha preso fuoco. La casa è stata ben presto invasa dalle fiamme. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco. Qui si sono accorti che in casa era rimasto intrappolato un cane: l'animale era intossicato dal fumo e versava in gravi condizioni.

Mentre domavano l'incendio, i Vigili del Fuoco sono riusciti anche a prendere il cane e a portarlo fuori dall'abitazione in fiamme. Come si vede dal video, i pompieri hanno subito prestato soccorso al cane (si vede anche la mascherina dell'ossigeno). Grazie al pronto intervento dei pompieri (merito anche la somministrazione dell'ossigeno), fortunatamente il cane si è salvato. A dirlo sono stati gli stessi Vigili del Fuoco nel tweet dove hanno condiviso il video del salvataggio: "#Milano #14dic, fiamme in un appartamento in via Carlo Farini: #vigilidelfuoco abbattono le fiamme portando fuori dall’abitazione un cane rimasto intossicato dal fumo. Subito soccorso, l’animale è salvo".

Ecco il tweet di Twitter dove i Vigili del Fuoco hanno dato l'annuncio del salvataggio:


Via | Sky

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail