Album Amici Cucciolotti 2019, in uscita per aiutare cani e gatti

E' in uscita il 2 gennaio l'Album Amici Cucciolotti 2019: correte in edicola per aiutare cani e gatti in difficoltà.

Album Amici Cucciolotti 2019

L'Album Amici Cucciolotti 2019 è in uscita oggi, mercoledì 2 gennaio 2019. In edicola possiamo già trovare l'album morbidoso e le figurine, per aiutare cani e gatti ospitati nei tanti centri dell'ENPA sparsi un po' in tutta Italia. Cani come Pongo, il dolcissimo cagnolino protagonista della campagna Amici Cucciolotti del 2018.

Pongo è stato trovato a soli 2 mesi in una strada di campagna mentre vagava in cerca di cibo e riparo. Giusy, una volontaria ENPA, lo ha salvato, dandogli prima un abbraccio e poi portandolo nel rifugio di Valle della Torre, dove una neo mamma cagnolina le ha dato il latte, accogliendolo nella sua cucciolata. Mentre tutti i suoi fratelli adottivi trovavano casa, lui è rimasto a lungo con i volontari del canile.

Volontari che possono aiutare i più bisognosi anche grazie a campagne di raccolta fondi, come l'album di figurine Amici Cucciolotti della Pizzardi Editore che, dal 2007 a oggi ha sostenuto l'ente. In edicola dal 2 gennaio l'album Amici Cucciolotti 2019 si conferma una delle raccolte di figurine più solidale, economica e anche sostenibile, visto che è stampata con carta certificata e usando energia di fonti rinnovabili.

Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale Enpa e Responsabile Centro Comunicazione e Sviluppo Iniziative, racconta:

Da 13 anni a questa parte la Pizzardi Editore ci onora della sua fiducia sostenendoci con importanti progetti che hanno il potere di salvare migliaia di vite. I volontari dell’Ente sono realmente dei Super Eroi moderni che ogni giorno combattono per difendere gli animali, per trovare le risorse necessarie a curarli e nutrirli. Spesso è una vera e propria lotta contro il tempo; soprattutto per gli animali che vengono accuditi sul territorio. Il cibo è un bisogno essenziale per ogni essere vivente e, la collezione di figurine Amici Cucciolotti 2019, per noi rappresenta la risposta a un’importante richiesta di aiuto. La storia di Pongo – conclude Bravi – è soltanto una delle migliaia che hanno avuto un lieto fine. I nostri volontari hanno trovato per lui la famiglia giusta ed ora vive felicemente le sue giornate. Collaborazioni come quella con gli Amici Cucciolotti non possono che riempirci d’orgoglio sia per gli importanti messaggi educativi diffusi pagina dopo pagina, che per la capacità di trasformare un gioco in un gesto d’amore a favore di chi ne ha più bisogno.

  • shares
  • +1
  • Mail