Gatto di 20 anni abbandonato al rifugio perché è troppo vecchio

Un micione di 20 anni è stato abbandonato perché considerato troppo vecchio. Ecco l’incredibile storia del piccolo Rascal.

Gatto di 20 anni

Rascal, un gattone di ben 20 anni, è stato abbandonato perché considerato troppo vecchio. Il micio ha sempre vissuto insieme alla sua famiglia, ma un giorno, nel gennaio del 2018, i suoi genitori umani hanno deciso di disfarsene. Dopo aver traslocato in un’altra casa, l’animale aveva infatti cominciato ad avere qualche piccolo “incidente” in casa, e per questa ragione la sua famiglia ha deciso di lasciarlo al Spotsylvania Animal Shelter.

Sulle scartoffie di assunzione, i familiari del micio hanno scritto che si stavano arrendendo con lui perché era troppo vecchio. I volontari del rifugio sono rimasti scioccati di fronte a una motivazione del genere, ed hanno quindi fatto tutto il possibile per trovare una famiglia degna di questo nome al bel micione.

Fortunatamente, dopo la pubblicazione di un video-appello su Facebook, il micione - che a causa dell'età avanzata aveva problemi di udito, ma era comunque in ottima salute - ha immediatamente trovato una nuova mamma. Una donna di nome Meredith Bauer ha infatti deciso di adottarlo e di regalargli una vecchiaia davvero felice. Il micione ha vissuto dei mesi felici insieme alla sua nuova mamma umana e insieme ai suoi nuovi fratellini gatti, ma purtroppo nel giugno 2018 Rascal è morto a causa di un cancro. Meredith ha pubblicato un toccante omaggio al suo amato gatto sulla sua pagina Facebook.

In questi ultimi mesi, ha superato molte avversità e ha trovato la sua strada nei cuori della mia famiglia. Non ci sarà mai un altro gatto come lui. Ha lasciato un enorme buco nei nostri cuori anche se era stato con noi solo da poco tempo.

La donna ha reso gli ultimi sei mesi di Rascal davvero splendidi, e noi non possiamo che esserne estremamente felici!

Foto da Facebook

via | AnimalChannel.co

  • shares
  • +1
  • Mail