Micky, il gatto randagio che ama i libri

Questa è la storia di Micky, un gatto abbandonato dai suoi proprietari che è diventata la mascotte del canile. Ah, Micky ama i libri.

Micky, gatto del Canile Comunale Stefano Cerni di Rimini

Conoscete Micky, il gatto testimonial dell'iniziativa Libri & Code del Canile Comunale Stefano Cerni di Rimini? Micky è diventato famoso sul web per essere il gatto che ama i libri. L'iniziativa si tiene ogni secondo e quarto sabato del mese, dalle ore 10 alle ore 16. Il suo scopo è quello di raccogliere fondi vendendo libri, in modo da aiutare a sostenere il canile. Le prime due giornate di Libri & Code sono andate benissimo, per cui adesso si replica. Ma nell'edizione di sabato 9 marzo, ci sarà una graditissima sorpresa: i visitatori potranno incontrare di persona Micky, il gatto testimonial.

La storia di Micky, il gatto che ama i libri

Sono i volontari a raccontare la storia di Micky. Due anni fa, all'età di 11 anni circa (Micky festeggerà i 13 anni il prossimo 17 aprile), Micky venne abbandonato nel suo trasportino proprio di fronte al Canile Comunale Stefano Cerni di Rimini: un'auto si era fermata, aveva velocemente scaricato il trasportino e poi era ripartita in fretta. Il tutto sotto gli occhi esterefatti dei volontari. Si sa esattamente il nome e la data di nascita di Micky perché chi lo ha abbandonato aveva scritto tali dati sul trasportino.

Da allora Micky vive in canile, ma non solo. Il canile ora è suo. Funge da comitato di accoglienza e supervisiona i visitatori dal suo scranno sopra la scrivania dell'ufficio. Inoltre è sempre presente durante le riunioni e ha il suo posto a tavola quando si mangia. Proprio per questi motivi, Micky è stato scelto come testimonial per l'iniziativa Libri & Code. Anzi, si è fatto fotografare più che volentieri in posa in mezzo a quei libri che potranno essere acquistati in modo da aiutare il canile.

I volontari invitano tutti a partecipare a questa iniziativa: "I cittadini di Rimini si sono sempre distinti per la sensibilità e l’entusiasmo dimostrato in occasione di tutte le iniziative di beneficienza organizzate dal canile, e con questo nuovo evento ci piacerebbe far sentire il canile come sempre di più il loro, come vanto e motivo d’orgoglio. Magari potrete trovare quel testo che cercate da anni, o riconoscerete un libro a voi caro che avete letto anni fa, poi prestato ma mai tornato, e con questo acquisto aiuterete in modo concreto i cani e i gatti ospitati al canile di Rimini. Vi aspettiamo".

Via | NewsRimini

Foto | Pagina Facebook del Canile Comunale Stefano Cerni di Rimini

  • shares
  • Mail