Topo obeso rimane incastrato in un tombino: il video del salvataggio

Ecco il video del salvataggio di Fat Rat, un topo cicciottello e maldestro rimasto incastrato in un tombino.

Spesso vi segnaliamo dei divertenti video di cani maldestri, gatti goffi e altri animali “comuni”, che fanno parte della nostra vita quotidiana. Ebbene, oggi voglio condividere insieme a voi un video un po' diverso dal solito, che nei giorni scorsi è diventato virale. Si tratta del filmato che ritrae un topo che, a causa dei suoi chili di troppo, è rimasto incastrato in un tombino a Bensheim, in Germania.

A lanciare l’allarme sarebbe stata una passante, che ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti i pompieri della squadra volontaria e un’organizzazione per il soccorso degli animali, che insieme hanno collaborato per salvare la vita al povero topo cicciottello.

Nove persone si sono impegnate per liberare l’animale, che da ore lottava e strillava nel disperato tentativo di liberarsi dalla sua trappola. Fortunatamente, grazie all’intervento di quegli umani dal cuore d’oro, Fat Rat è stato liberato, ed è tornato a vivere la sua vita.

La scena del salvataggio del topo grassottello è stata pubblicata dagli stessi vigili del fuoco, ed il video è diventato subito virale, superando i tre milioni di visualizzazioni. Ma come avrà fatto questo topino a rimanere incastrato in un tombino? A quanto pare l’animale aveva molta “ciccia invernale”, ed era rimasto bloccato sul fianco, senza riuscire a andare né avanti, né indietro.

Vi state chiedendo perché mobilitare tante persone per salvare un topo? La risposta (più che condivisibile) arriva dal soccorritore di animali Michael Sehr, che sottolinea:

Anche gli animali che sono odiati da molti meritano rispetto.

  • shares
  • +1
  • Mail