E' pericoloso lasciare fuori il gatto?

Tutti pensiamo ai pericoli della strada, investimenti o cadute. Ma c'è un pericolo in agguato e che non riguarda la salute del gatto, bensì quella di tutte le sue altre prede.

Gatto che insegue una farfalla

Quando si pensa ai gatti che escono di casa, si immaginano pericoli come i traumi da investimento, cadute, incontri/scontri con altri animali o avvelenamenti. Eppure nessuno considera mai un fatto: il gatto è un animale predatore. I gatti sono cacciatori e ogni anno uccidono tantissimi uccelli e piccoli mammiferi. Secondo uno studio e secondo il libro Cat Wars: The Devastating Consequences of a Cuddly Killer (disponibile su Amazon sia sotto forma di eBook che sotto forma di cartonato con copertina rigida), molte di queste morti sono dovute a gatti domestici lasciati liberi di girare fuori casa. Secondo Peter Marra, autore sia dello studio che del libro, alcuni gatti non uccidono, mentre altri uccidono fino a 20 animali a settimana. Qual è dunque il danno che questi cacciatori possono fare all'ecosistema?

Gatti predatori: attenzione a proteggere l'ecosistema

Peter Marra ha spiegato che i gatti non sono una specie autoctona ovunque. E' una specie che è stata addomesticata e che è poi stata introdotta anche in zone dove non erano una specie nativa. In questi posti, i gatti lasciati liberi di uscire si configurano come una componente innaturale per quell'ecosistema, essendo un predatore che normalmente non esiste in quell'ambiente. Le altre specie, dunque, non si aspettano di essere predate da un gatto, per cui l'impatto dei felini in questi ambienti può essere notevole.

I gatti predano di tutto: insetti, rettili, anfibi, uccelli e mammiferi. Nonostante questi dati, è difficile convincere le persone a non far uscire i gatti di casa, soprattutto là dove i gatti non sono una specie autoctona. Tenere un gatto in casa non solo protegge lui da incidenti e affini, ma potrebbe anche contribuire a proteggere l'ecosistema locale. Marra non è contrario a far uscire i gatti di casa, ma consiglia o di tenerli al guinzaglio o di costruire una recinzione adatta a non farli scappare dal giardino di casa. Va bene arricchire la vita del gatto, ma senza danneggiare l'ecosistema del posto. Voi che ne dite? Siete d'accordo con l'autore di questo studio?

Via | CityLab

Foto | iStock

  • shares
  • Mail