Colore occhi gatto: quando cambia?

Quando cambia il colore degli occhi dei gatti?

Gattino rosso con occhi azzurri

Se avete avuto dei gattini piccoli, vi sarete accorti che da micetti gli occhi avevano un determinato colore, mentre da adulti ne hanno assunto un altro. E' un fenomeno del tutto normale. Parlando del colore occhi del gatto, quando lo cambia? In generale i gattini cambiano colore degli occhi iniziando a 3-4 mesi, a volte anche fino a 6 mesi. Quello che vedrete è che il colore azzurrino ceruleo del micetto lascerà gradualmente spazio a un colore giallo, verde o azzurro. Nella fase di transizione può essere normale vedere una colorazione mista, a bordi frastagliati scuri o marroncini, area di delimitazione fra il vecchio e il nuovo colore. Progressivamente, poi, l'area del nuovo colore si espande fino a estendersi a tutto l'iride.

A che età i gatti cambiano colore degli occhi?

I gatti cominciano a cambiare colore degli occhi dai 3 mesi in su. Bisogna subito precisare che non tutti i gatti cambiano per forza colore degli occhi: alcune razze come il Ragdoll, l'Himalayano, il Sacro di Birmania, il Balinese, il Javanese o il Tonchinese possono mantenere gli occhi azzurri a vita. E questo perché i Colourpoint spesso producono meno melanina degli altri o perché hanno combinazione di geni che nascondono gli altri pigmenti (i quali ci sono, ma vengono nascosti, lasciando visibile solo il colore azzurro).

Tuttavia la maggior parte dei gattini da piccoli ha gli occhi di un colore azzurro ceruleo, tendente quasi al grigio. Questo colore di sicuro verrà cambiato: quando sarà più grande, la maggior parte dei gatti avrà occhi di colore giallo. Più raro il verde vero, il nocciola o l'azzurro. Tutto questo accade perché i gattini piccoli hanno ancora pochissimi pigmenti di melanina nell'iride, quelli che daranno il colore agli occhi. E' normale, succede anche nei bambini piccoli. Essendo che l'iride ha meno pigmenti, ecco che prende il colore della parte posteriore, normalmente più scura. Ed ecco che l'iride appare di quel particolare colore azzurrino.

Man mano che il gatto cresce, aumentano i pigmenti ed ecco che gli occhi cambiano di colore.

Quando il cambio di colore negli occhi del gatto è patologico?

Tutto quanto detto vale per i gattini piccoli. Ma per i gatti adulti? Il cambio di colore degli occhi è sempre patologico. A meno che non ci troviamo di fronte a un gatto anziano, che sviluppa innocui granuli di lipofuscina negli occhi (pigmentazioni marroncine legate al fisiologico invecchiamento dell'occhio), un cambio improvviso del colore dell'occhio del gatto potrebbe indicare un'uveite in corso, un'infiammazione dell'iride. E' una malattia che non deve mai essere sottovalutata perché spesso collegata a malattia virali, fra cui anche la FIP o a patologie come la Toxoplasmosi. Anche tumori o traumi possono causare alterazioni del colore dell'iride.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail